Un neonato sepolto vivo e pugnalato dalla mamma è riuscito a sopravvivere FOTO

Un neonato abbandonato ha vissuto una terribile esperienza.

bimbo abbandonatoUnimamme, oggi vogliamo raccontarvi una storia che, cominciata molto male, ha però avuto un bel lieto fine.

Bambino abbandonato e sepolto vivo: una storia incredibile

Tutto ha avuto inizio quando un bimbo di 7 mesi è stato sepolto a testa in giù in una fossa in Thailandia, solo pochi giorni dopo la nascita.

Il piccino, ferito, era stato lasciato lì, ancora vivo, a morire da solo in completo abbandono.

Proprio in quei terribili momenti, un passante, una certa Kachit Krongyut, ha notato un piedino che emergeva dalla terra sotto un albero di eucalipto.

Poi ha udito un pianto e ha capito che lì sepolto vi era un bambino.

La donna ha quindi iniziato a scavare con le sue mani per disseppellire il piccolo che respirava ancora.

I medici hanno stabilito che era stato accoltellato 14 volte.

Era stata la pressione della terra sopra di lui a impedirgli di dissanguarsi.

“Inizialmente ho pensato che qualcuno avesse sepolto vivi degli uccelli, ma in seguito ho notato il piede” ha detto la signora Krongyut sul Daily Mail.

“Ho cercato di controllarmi e di chiamare aiuto, il piccolo era sepolto a testa in giù”.

Fortunatamente Aidin, il piccino si chiama così, è riuscito a sopravvivere e sta per essere adottato da una coppia svedese.

3942f12300000578-3830601-image-a-21_1476096264806

Il personale dell’orfanotrofio dove il bimbo è stato ospitato è molto felice per lui.

“Sono stati svolti tutti i controlli per far sì che Aidin abbia una buona casa. Siamo contenti che vada in una bella casa e che avrà una vita confortevole”.

“Lui è sopravvissuto a un’esperienza davvero terribile, ma ha un carattere forte ed è felice con la sua vita”.

Il signor Krongyut, che ha partecipato al salvataggio del neonato ha commentato così: “siamo felici che abbia trovato una casa amorevole dove andare. Farà bene nella sua vita, ne siamo sicuri”.

3942f11400000578-3830601-image-a-19_1476096254374

I medici pensano che il piccolo Aidin sia stato abusato dalla sua mamma: una quarantaduenne della zona che è stata rintracciata dalle autorità.

La donna è stata accusata di tentato omicidio e abbandono del figlio.

3942f10a00000578-3830601-image-m-18_1476096247495

Unimamme voi cosa ne pensate di questa storia di abbandono? Non vorremmo mai sentire vicende simili ma purtroppo accadono.

Noi vi lasciamo con un video che cerca di raccontare l‘angoscia negli occhi dei bimbi abbandonati.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta