Un papà stabilisce due record mondiali con le sue figlie (FOTO&VIDEO)

Cal Neff corre e vince le maratone insieme alle sue bambine, ecco come.

papà vince una maratona

Ci sono tanti modi per costruire un bel legame tra padri e figlie, a seconda degli hobby, delle inclinazioni, si possono condividere e trasmettere molte cose ai nostri piccoli, proprio come ha fatto il papà di cui stiamo per parlarvi.

Un papà corre con le sue figlie e stabilisce due record mondiali

Calum Neff, padre di 2 figlie, ama molto fare jogging e quindi gli è sembrato molto naturale includere le sue due piccine negli allenamenti che compiva regolarmente.

Cal è un vero corridore, del quale vi avevamo già parlato quando ha partecipato ad una maratona stabilendo un record mondiale come “la più veloce mezza maratona spingendo un passeggino” che lui ha conseguito spingendo la figlia Holland di 11 mesi.

Per non fare torto alla figlia maggiore di 4 anni Alessandra, 8 mesi dopo, questo fenomenale papà ha corso di nuovo in una gara: la Scotiabank Toronto Waterfront Marathon, stabilendo un nuovo record mondiale: “correre un’intera maratona con un passeggino”.

Cal ha ammesso che la preparazione ha portato beneficio al rapporto con le figlie: “incorporarle nei miei esercizi ci ha regalato del tempo insieme che altrimenti avrei trascorso lontano da loro”.

Allenarsi con un passeggino ha i suoi risvolti positivi, per esempio la possibilità di avere cibo e acqua per ricaricarsi sempre a portata di mano. Le figlie si sono comportate benissimo durante la maratona e questo le ha aiutate ad abituarsi a stare a lungo nel passeggino, quando necessario.

Non tutti i maratoneti però hanno accolto bene la sua idea. “A nessuno piace essere sconfitto da un passeggino”.

Nonostante ciò la maggior parte dei corridori ha accolto bene Cal e le sue bambine nei passeggini. Questo papà è orgoglioso del fatto che il suo esempio abbia motivato altri genitori a fare sport e abbracciare stili di genitorialità più creativi.

Non dovete conquistare record mondiali con i vostri bimbi, ma il fatto di essere in grado di conquistarli dimostra che non solo siamo in grado di essere un papà, avere un lavoro full time e avere una vera passione, ma è anche possibile avere tutto ciò a livelli molto elevati”

Cal porta sempre con sé le figlie e in questo modo sente di esporle positivamente al mondo.

Cal, per esempio, ama molto stare con le sue bambine nella natura. “Distoglie dalla dipendenza da tecnologia ed è una bella scusa per tenersi le mani. Aspettatevi di sentirvi rivolgere tante domande “perché”.

Poco tempo fa Cal e sua moglie hanno accolto un’altra bambina: Maya e suo papà pensa già di partecipare a brevi gare con lei nel corso del prossimo anno, fino ad arrivare a quelle da 5 Km. e 10 km. quando la bimba avrà 1 anno.

“Penso che il prossimo record sarà a fianco della cugina di Maya, mia sorella ha avuto la sua prima figlia in marzo” ha dichiarato Cal a Babble.

Unimamme, cosa ne pensate di questo papà?

Voi coinvolgete i vostri bambini nelle vostre attività, fate conoscere loro le vostre passioni?

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta