Un poliziotto all’asilo in dvd: recensione

Recensione del film Un poliziotto all’asilo in dvd

Un-poliziotto-allasilo-800x1041Care Unimamme, torniamo a parlare di film adatti a tutta la famiglia da vedere comodamente a casa.

Dovete sapere che Un poliziotto all’asilo, diretto da Don Michael Paul, è uscito in versione home video grazie a Universal Pictures.

Si tratta del sequel di Un poliziotto alle elementari del 1990 con Arnold Schwarzenegger, diretto da Ivan Reitman. Ve lo ricordate Schwarzy alle prese con una miriade di monelli?

Ebbene, nel sequel non troverete più l’action man tutto muscoli e potenza, ma il biondo e massiccio Dolph Lundgren che incarna l’agente dell’FBI Reed, il quale sarà costretto a fingersi maestro d’asilo per recuperare una chiavetta USB contenente informazioni importanti, rubata dal programma di protezione testimoni. E oltre a doversi confrontare con gli esuberanti allievi, Reed dovrà anche affrontare i problemi generati dall’ambiente politicamente corretto dell’istituto.

Che ne dite, non ci sono tutte le premesse per far divertire le vostre piccole pesti?

Ebbene, care Unimamme, dovete sapere che il film, di fatto, replica l’originale e ingloba i canoni classici del cinema anni Ottanta e Novanta, per cui aspettatevi una simpatica alchimia tra l’attore svedese e i discoli protagonisti della pellicola, nonché macchiette a iosa.

Una chicca? Be’, durante la sua lunga carriera d’attore, Dolph Lundgren non ha mai affrontato un ruolo come questo. Altro che battaglie contro mercenari senza scrupoli, qui l’ex nerboruto e gelido Ivan Drago di Rocky 4 si trasformerà in un insegnante improvvisato senza sapere che i suo scolari sono più che altro un incubo, che innocenti creature.

In sostanza, Un poliziotto all’asilo si configura come una commedia esilarante e leggera che saprà intrattenere piacevolmente i vostri pargoli. Inoltre, nei contenuti extra del dvd, troverete anche sette brillanti scene tagliate, due minuti di errori e papere e un making of di cinque minuti intitolato Un poliziotto all’asilo: sotto copertura.

Allora Unimamme, che ne dite di tornare a scuola con il poliziotto e pseudo maestro Dolph Lundgren? Le risate sono assicurate!

Silvia Casini

© Riproduzione Riservata

Firma: Silvia Casini

Notizie Correlate

Commenta