Una mamma aiuta i bambini malati con dei “mantelli speciali” – FOTO&VIDEO

Una mamma ha trovato un modo particolare per aiutare i bimbi malati o disabili: riconosce in loro una forza speciale.

image21-768x512Ci sono tanti modi in cui si possono aiutare i bambini che affrontano grandi battaglie, Robyn Rosenberger ne ha trovato uno molto particolare.

Mantelli per bambini speciali

Questa donna è la fondatrice di TinySuperheroes.com, un sito web che consente alle persone di comprare o donare mantelli da supereroe a bambini che combattono malattie gravi come cancro, difetti al cuore, autismo e disabilità varie.

TinySuperheroes ha già inviato più di 10 mila mantelli fatti su misura e realizzati a mano in 50 Stati e il 16 diversi Paesi.

Rosemberg ha addirittura lasciato il suo lavoro in un’agenzia di software per dedicarsi a tempo pieno a questo scopo.

image3-768x512

Per lei aveva più valore aiutare far sentire potenti e coraggiosi questi bambini.

“Se scavi in ciò che questi bimbi hanno superato, devono essere per forza dei supereroi” dichiara la donna sul Reader’s Digest.

Ora La Rosemberg ha assemblato una piccola squadra per aiutarla a cucire. Il progetto ha visto però la luce nel 2012, quando lei stessa ha realizzato due mantelli per il figlio e il nipote.

Successivamente ha scoperto un blog in cui una bambina di nome Brenna raccontava la sua vita affetta dall’ittiosi arlecchino, una malattia molto rara della pelle.

La donna ha contattato i genitori della bimba chiedendo loro se potesse inviarle un mantello.

I genitori della piccola sono stati entusiasti del dono lei è una persona davvero fantastica, mi sento grata di far parte della sua vita ha scritto la mamma di Brenna.

Successivamente la Rosemberg ha inviato altri 10 mantelli a bambini trovati tramite i blog . Ora i mantelli sono rosa, blu, porpora o rossi, a volte mostrano le iniziali del bimbo, oppure una di queste immagini:

  • una balena,
  • un cuore,
  • un pesce,
  • una roccia,
  • un dardo fulminante.

Ogni mantello costa 35 dollari, 5 dei quali vanno in donazione per regalare un mantello ai bimbi in lista d’attesa.

Il piccolo Jackson, un bimbo di 5 anni che ha già affrontato due operazioni al cuore e presto dovrà subire anche un trapianto di cuore, ha ricevuto un bel mantello blu con una J impressa al centro.

Mentre sta combattendo una dura battaglia all’interno voi non ne avreste idea. Non c’è dubbio che questo Piccolo Superoe abbia più battaglie, più avventure e più opportunità di rivelare i suoi piccoli superpoteri davanti a lui”.

Una volta che i piccoli ricevono i mantelli diventano parte della squadra Rosemberg, un gruppo di persone che non vengono definiti o sconfitti da malattie e disabilità.

“Quando pensiamo ai supereroi pensiamo a persone che sono più forti del normale, e questo è ciò che sono questi bambini. La cosa più importante che mi hanno insegnato è che puoi scegliere la gioia nella tua vita”.

Unimamme voi cosa ne pensate di questa bellissima iniziativa?

Noi vi lasciamo con la storia di un bimbo con la Sindrome di Down che diventa un eroe nei fumetti grazie al papà.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta