Una mamma visita la tomba del figlio morto e scopre che “lui è ancora con lei”

La storia di Jack, un bimbo malato di cancro morto anni fa, e di sua mamma.

Unimamme, oggi vogliamo raccontarvi la storia di una mamma che ha affrontato un’esperienza difficilissima.

Una mamma che ha perso un figlio va a trovarlo al cimitero e ottiene una risposta inattesa

Marie Robinson, oggi quarantacinquenne, ha perso suo figlio Jack tre anni fa a causa di un tumore al cervello. Il piccolo, che aveva solo 4 anni, è morto pochissimi mesi dopo la diagnosi, lasciando sua madre disperata, un fratello gemello, Liam e altre 3 sorelle.

All’approssimarsi della triste ricorrenza la mamma ha iniziato a sperare in un segno dal figlio.

“Quel mattino sono salita in macchina e ho esclamato:Jack, per favore manda un segno alla mamma, ho pensato che l’avrei ricevuto andando al cimitero, dopo il lavoro”.

Giunta presso la tomba di Jack la donna si è inginocchiata e in quel momento un pettirosso è sopraggiunto a farle compagnia. “Non sembrava assolutamente spaventato”.

Il pettirosso è saltellato sul suo piede, sulla tomba del bambino e poi sul palmo della mano di Marie.

“Continuava a guardarmi dritto in volto, a un certo punto mi è volato sulla spalla e mi ha beccato un paio di volte”.

 

Su Facebook, dove ha postato il filmato dell’incontro, ha scritto: “non riesco a credere a ciò che è appena successo. Sono venuta a trovare il mio prezioso bambino, mi sono seduta vicino a lui ed è successo questo”.

La mamma si è commossa pensando che quello fosse un segno dal figlio Jack.

Secondo vecchie credenze i pettirossi sono considerati un simbolo della presenza delle persone care.

Alla morte del figlio, si legge sul Mirror, la donna gli aveva dedicato un funerale memorabile a tema Star Wars. Il suo corpo è arrivato al cimitero in una bara di Star Wars mentre il carro funebre è stato trainato da un cavallo bianco circondato da soldati da assalto. Sul feretro vi erano decorazioni floreali con la scritta jedi e corone a forma di spada laser, Yoda e R2 D2.

“Volevo che il suo funerale avesse un colpo di scena perché lui era unico”.

Il tenero filmato è stato visto da più di 10 milioni di persone, ricevendo 26 mila Like e venendo condiviso 4500 volte.

Unimamme, cosa ne pensate di questa commovente storia?

Vi lasciamo con la vicenda di un bimbo che ha raccontato al gemello morto il primo giorno di scuola.

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta