Unghie e salute: se cambiano forma e colore c’è un problema (FOTO)

Le unghie sono sinonimo del nostro benessere. Se cambiano forma o colore allora c’è un problema.

piedi con unghie sane

Le unghie sono uno dei migliori indicatori dello stato di salute di una persona, tanto che a volte le malattie che le colpiscono indicano che il nostro benessere è a rischio.

unghia con fungo

Secondo il professor Monti, responsabile dell’Unità Operativa di Dermatologia di Humanitas e docente dell’Università degli Studi di Milano, un’unghia sana si presenta così:

  • di colore rosato
  • caratterizzata da una superficie uniforme e levigata

onicofagia

Se unghie cambiamo colore o forma vuol dire che c’è qualcosa che non va e che abbiamo adottato abitudini sbagliate. Tra le varie cause ritroviamo:

  • manicure troppo aggressiva
  • smalti di qualità scadente
  • il mancato utilizzo dei guanti quando si lavano i piatti
  • psoriasi
  • micosi

In modo particolare se il disturbo si estende a tutte le unghie allora è possibile che ci sia in atto una malattia interna.

micosi

Micosi

Le caratteristiche di questa malattia sono unghie che appaiono

  • sottili
  • molli
  • opache

Spesso, all’origine di questa malattia ci sono:

  • brutte abitudini alimentari
  • diete drastiche
  • malattie debilitanti
  • manicure frequente ed eccessiva

 

Unghie che cambiano colore

Se avete unghie di colore giallo questo può essere causato:

  • smalto di cattiva qualità
  • malattia respiratoria (pleurite, bronchite, sinusite cronica)ù

In caso di unghie violacee invece le cause sono:

  • problemi cardiocircolatori
  • cattiva circolazione del sangue

unghie a ditale

Mutamenti della forma delle unghie

Oltre ai cambiamenti riguardanti il colore ve ne sono altri altrettanto preoccupanti:

  •  macchie bianche: conseguenza di microtraumi alla radice dell’unghia, se le macchie sono su tutta l’unghia allora può esserci in atto una malattia della pelle come la psoriasi
  • macchioline scure: indicano emorragie sotto la cute. Solitamente scompaiono in breve tempo
  • righe verticali:  fa parte del naturale processo di invecchiamento
  • avvallamenti: vuol dire che c’è stato un trauma, ma se gli avvallamenti sono su tutte le unghie possono essere segnale di uno stato di anemia
  • bianche e brune: è probabile che ci sia un fungo, urgono rimedi antimicotici
  • bianche e rosa: se sono bianche con una striscia rosa finale vi è in atto una cirrosi epatica
  • a cucchiaio: c’è carenza di ferro o problemi alla tiroide
  • a vetrina d’orologio: se l’unghia è convessa vi è un problema all’apparato respiratorio, al fegato e l’intestino
  • a ditale: è tipica delle malattie della pelle come la psoriasi, l’alopacea areta
  • a grotta: l’unghia risulta ispessita, cresce verso l’alto. Può essere causata da scarpe strette o da problemi alla tiroide o psoriasi
  • ondulate: è dovuto a una manicure troppo aggressiva
  • spesse: le unghie somigliano a un artiglio, è un sintomo dell’invecchiamento
  • si staccano: è un’intossicazione da farmaci o la sindrome di Reynaud che blocca l’afflusso di sangue
  • fanno male: presenza di un glomo, una piccola formazione vascolare che non può espandersi a causa dell’unghia. Bisogna rivolgersi al dermatologo
  • incarnite: causata da obesità e calzari rigidi. Va trattata con urgenza

Esistono diversi modi per risolvere questi problemi, basta rivolgersi a uno specialista.

E voi unimamme eravate al corrente di tutti questi disturbi?

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta