Unicef Italia

L’UNICEF Italia rappresenta il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia nel nostro paese, con il mandato di raccogliere fondi, informare e sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sui diritti e sulle condizioni di vita dei bambini e delle bambine nel mondo.

Chi sono:
L’UNICEF (United Nations International Children’s Emergency Fund ) è stata fondata nel 1946 su decisione dell’Assemblea Generale dell’ONU.
È la principale organizzazione mondiale per i diritti dell’infanzia. Opera in 156 paesi in via di sviluppo con programmi di assistenza e in 36 paesi industrializzati attraverso i suoi Comitati Nazionali. L’UNICEF è Premio Nobel per la pace.

Mission:
Il Comitato Italiano per l’UNICEF – Onlus (spesso abbreviato in UNICEF Italia) è parte integrante della struttura globale dell’UNICEF – Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, l’organo sussidiario dell’ONU che ha il mandato di tutelare e promuovere i diritti di bambine, bambini e adolescenti (0-18 anni) in tutto il mondo, nonché di contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita.

Cosa fanno:
Tutti i Capi di Stato e di governo di tutti gli Stati membri dell’ONU, riuniti dal 6 all’8 settembre 2000 a New York nel “Vertice del Millennio”, la più ampia riunione di leader della storia, posero la propria firma in calce alla “Dichiarazione del Millennio” (United Nations Millennium Declaration). In quell’occasione i leader mondiali affermarono la loro responsabilità non soltanto nei confronti dei rispettivi popoli, ma verso l’intera specie umana, definendo una serie di ambiziosi propositi da conseguire entro il 2015 (articoli 19 e 20 della Dichiarazione).
Da queste affermazioni, attraverso successivi incontri diplomatici con la partecipazione delle principali agenzie delle Nazioni Unite, presero corpo gli otto
Obiettivi di Sviluppo del Millennio (OSM): otto traguardi misurabili e inequivocabili, vincolanti per l’intera comunità internazionale, che affidavano all’ONU un ruolo centrale nella gestione del processo della globalizzazione.

  1. Dimezzare povertà e fame
  2. Istruzione primaria universale
  3. Pari opportunità ed empowerment femminile
  4. Ridurre la mortalità infantile
  5. Migliorare la salute materna
  6. Combattere HIV/AIDS, malaria e altre malattie
  7. Assicurare la sostenibilità ambientale
  8. Una partnership globale per lo sviluppo

Come utilizzano i fondi raccolti:
Dal 2007 al 2011 il Comitato Italiano per l’UNICEF ha trasferito ai programmi per l’infanzia nel mondo oltre 205 milioni di euro e ha impegnato 11 milioni di euro per iniziative di promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti in Italia. Il Comitato Italiano per l’UNICEF non riceve fondi dall’ONU né dal Governo. Tutte le risorse provengono da donazioni volontarie di cittadini, aziende, scuole o associazioni. Tutti i bilanci sono visibili online.
Come puoi sostenerli:

Contatti:
Via Palestro 68, 00185 Roma
Numero Verde 800-745.000
Email: info@unicef.it

Puoi seguirli anche su:

 

Firma: Claudia Lauricella

Notizie Correlate

Commenta