Vaccinare o no i bambini? 10 motivi per farlo

10 motivazioni per cui è fondamentale vaccinare i bambini.

Una mamma assiste il suo bambino mentre viene vaccinato da una dottoressa

Vaccinare o meno i bambini è una questione aperta per i genitori (anche perché c’è parecchia confusione sull’argomento), ma al di la del fatto – ed è meglio chiarirlo una volta per tutte – che sia una “bufala” il fatto che i vaccini provochino l’autismo, ancora oggi molte famiglie scelgono di non vaccinare. Sanno però a quali rischi vanno incontro i loro figli? Un sito americano ha stilato 10 motivi da tenere presenti per prendere una decisione il piu’ possibile “informata”. Eccoli:

  1. Senza vaccinazioni i vostri figli possono ammalarsi di quelle malattie per le quali invece avrebbero protezione se venissero vaccinati. La probabilità di contrarre la malattia è infatti molto alta. Malattie come la pertosse o la rosolia possono provocare dei gravi danni, come la paralisi o anche la morte.
  2. Ci possono essere delle epidemie di malattie già tenute sotto controllo, come quella che si sviluppò qualche tempo fa per il morbillo.  
  3. La teoria dell’immunizzazione è valida solo se il 94% della popolazione è immunizzato contro una specifica malattia.
  4. I bambini non vaccinati possono costituire un rischio per quelli che hanno un sistema immunitario debole o che non sono ancora stati vaccinati o che non hanno le difese immunitarie.
  5. Durante un’epidemia, le famiglie e i bambini non vaccinati dovrebbero essere messi in quarantena per protezione ed esclusi da certi eventi come la gita scolastica.
  6. Alcuni dottori e pediatri possono avere problemi a curare bambini non vaccinati.
  7. I bambini non vaccinati possono legalmente essere esclusi da certe attività, anche dai programmi extra scolastici.
  8. Se si vive in una grande città il rischio di contrarre la malattia è maggiore se non si è protetti.
  9. I bimbi non vaccinati possono andare incontro a delle restrizioni di viaggio: per alcune parti del mondo, infatti, bisogna essere vaccinati, altrimenti non si può entrare.
  10. Ogni volta che sali in ambulanza o che vai al pronto soccorso, devi informare i dottori che i bambini non sono vaccinati. In questo modo i medici possono adottare una cura per la situazione.

E voi unimamme cosa ne pensate? Avete vaccinato i vostri bimbi?

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta