Yoga e bambini

Lo yoga in età pediatrica è utile alla crescita e allo sviluppo armonico del bambino. La Società’ italiana di Pediatria Preventiva e Sociale ne ha discusso ad un congresso.

Che lo yoga sia un ottimo alleato per le mamme in attesa è una buona notizia risaputa da tempo.

Quello che scopriamo con piacere è che oggi per la Societa’ italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), lo yoga può essere un ottimo alleato per i nostri bambini e  il  loro corretto sviluppo psicologico e motorio.

In effetti neanche i più piccoli sono oramai al sicuro dai ritmi sincopati dei  “tempi moderni”. Tutti noi sembriamo esserci trasformati, spesso nostro malgrado, in novelli bianconigli di Alice nel Paese delle Meraviglie e correndo, correndo continuiamo a ripetere: “Presto che è tardi!”.

Ed ecco che lo yoga può aiutare noi e i nostri bambini. Come spiega Giuseppe Di Mauro, pediatra e presidente SIPPS:
Quando nei piu’ piccoli si verificano condizioni di disagio psichico e di forte stress, e’ necessario intervenire prima che queste situazioni diventino ‘endemiche” e possano sfociare in forti disagi o vere e proprie patologie. In un’epoca in cui i bambini vivono tempi accelerati e non adatti ai loro ritmi naturali e’ importante cercare nuovi strumenti che, con metodologie semplici come il movimento e la respirazione, consentano ai più piccoli di imparare a stare bene‘.
Pedagogia e yoga perseguono fini comuni come:

  • accompagnare il bambino nella crescita, preservando la sua autonomia,
  • sviluppare  le principali potenzialità del bambino. in un percorso di crescita armonico.

Potrebbe diventare un nuovo e divertente appuntamento da vivere tutti insieme, come se fosse un gioco… perché è solo così che i bambini apprendono.

Unica regola: se possibile non correte, almeno per una volta!

Firma: Claudia Lauricella

Notizie Correlate

Commenta