Nomi, significati, onomastici: oggi festeggiamo Maria Maddalena
Nomi, significati, onomastici: oggi festeggiamo Maria Maddalena

Nomi, significati, onomastici: oggi festeggiamo Maria Maddalena

Oggi 25 maggio si festeggia Santa Maria Maddalena.

santa maria maddalena
Nomi, significati e onomastici: oggi si festeggia Santa Maria Maddalena – Universomamma.it

Il nome deriva dal nome Maria, che deriva dall’ ebraico Maryàm e che significa “principessa, signora”, ma altri significati sono “goccia del mare” o “stella del mare”. Circa Maddalena, anch’esso deriva dall’ebraico Magdalenne, e significa “donna di Magdala”, dove Magdala è una località sul lago di Israele.

Le persone che portano questo nome tendono ad essere molto disponibili e gentili con gli altri, speranzose e ottime ascoltatrici e dispensatrici di consigli.

I simboli associati al nome sono:

  • Colore: Blu/Violetto
  • Pietra: Zaffiro/Amestista
  • Metallo: Oro/Platino
  • Numero fortunato: 1/5

Il Santo del giorno: Maria Maddalena de’ Pazzi

Il nome Maria Maddalena fa subito pensare al personaggio femminile del Nuovo Testamento. Oggi però è la festa di un’altra Maria Maddalena. Questa santa, di nome Caterina, nasce nel 1566 nella famiglia de’ Pazzi di Firenze. A 16 anni entra nel monastero carmelitano di Santa Maria degli Angeli e prende il nome di Maria Maddalena. Nel 1584 si ammala di una misteriosa malattia che le impedisce di stare sdraiata, tant’è che al momento di pronunciare i voti, la portano all’altare seduta nel suo letto. Dai manoscritti delle consorelle si sa che questa santa ha vissuto tantissime estasi, durante le quali parlava con lo Spirito Santo. E in una di queste volte le viene chiesto di promuovere la “rinnovazione della Chiesa“. Scrive quindi ai cardinali, al papa dell’epoca, Sisto V e all’arcivescovo di Firenze Alessandro de’ Medici, annunciandogli che diventerà papa ma che il suo pontificato sarà breve: infatti muore dopo solo 26 giorni. Sempre nei manoscritti si registra che durante le estasi parlasse con un linguaggio colto, non derivante dal suo livello di istruzione.

Dopo le estasi per lei inizia un periodo di malattia. Muore nel 1607 e per le voci di miracoli nel 1611 si apre per lei il processo canonico per la beatificazione. Viene canonizzata nel 1669 e le sue spoglie si trovano nel monastero a Firenze.

Insomma unimamme, che ve ne pare della storia di questa santa e del significato del suo nome?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

santa maria maddalena
Nomi, significati e onomastici: oggi si festeggia Santa Maria Maddalena – Universomamma.it