omosessualità

La foto di un abbraccio speciale diventa virale.

Siamo d’accordo sul fatto che poche cose facciano bene quanto un bell’abbraccio.

La mamma e blogger Jet Hatmaker ha catturato un momento molto commovente e l’ha pubblicato sul suo account Instagram.

Nella foto si vede un membro della Chiesa del Texas, una donna che, durante la Austin Pride Parade ha distribuito abbracci gratuiti alla comunità LGB.

“La mia piccola, amata Chiesa è andata in centro alla Austin Pride Parade a dare abbracci liberi da mamma, abbracci liberi da papà, abbracci liberi dal Pastore come se fosse il giorno di paga. E quando dico abbracci intendo il genere che una mamma dà al proprio figlio adorato.

Le nostre braccia non sono mai state vuote. Abbiamo felicemente abbracciato tonnellate di gente, ma dozzine di volte ho individuato qualcuno nella parata che dava una veloce occhiata alle nostre magliette e poster e correva tra le nostre braccia.

Ci sono stai cari cuori che hanno esclamato:

Mi manca questo

Mia mamma non mi ama più

Mio padre non mi parla da 3 anni

Per favore solo un altro“.

Potete immaginare che effetto gli abbia fatto l’abbraccio del Pastore. Quindi abbiamo ripetuto all’infinito che loro erano amati alla follia, che erano voluti e preziosi. Li abbiamo abbracciati finché ci sono cadute le braccia. Questo è ciò che facciamo qui e per cui siamo qui.

L’utima immagine è come appari alla fine del Pride, coperta da Glitter, sudore e più di qualche lacrima.”

L’immagine pubblicata su Instagram da Jen ha ricevuto 54 300 Like.

Unimamme, cosa ne pensate di questo avvenimento di cui si parla su Love What Matters?

Noi vi lasciamo con un approfondimento su come si trasmette l’omofobia nelle chat dei ragazzi.