Home Mamma & Co. Accade nel mondo “Alla sconosciuta che mi ha aiutata a partorire”: l’appello di una mamma...

“Alla sconosciuta che mi ha aiutata a partorire”: l’appello di una mamma – FOTO

CONDIVIDI

Unimamme, oggi vi raccontiamo la storia di un parto davvero speciale.

Una mamma cerca chi l’ha aiutata

Ciao,

mi chiamo Lizzie, non uso molto su Facebook, ma questo sembra il modo migliore per farlo.

Alle persone che hanno prestato la loro sciarpa a una perfetta estranea in una giornata molto fredda per avvolgere il mio piccolo dolce Lewis, mi chiedo come posso trovarvi?

Louis è nato sull pavimento opposto di Pearmint Rhino sulla Tottenham Court Road un anno fa in questa stessa settimana, il 22 dicembre 2016 alle 7 del mattino.

Alcune parti di questa strana esperienza da fiction sono ancora molto vivide. Ricordo chiaramente di essere stata stesa per terra, guardando le caviglie dei pendolari intorno a me, sapendo cosa stava per accadere.

Ricordo la sensazione degli arti di Louis che uscivano fuori dal mio corpo. Ricordo che cercavo di dire a tutti che era nato nel mio pigiama.

“Lui è qui!” e l’incredulo volto di mio marito. La pressione di Louis sulla mia pelle.

Non mi ricordo di essermi alzata dal pavimento, gli urrà degli estranei che gridavano: “è un miracolo di Natale!!”. I volti delle persone o di chi ci aveva avvolto.

Qualcuno straordinario è corso a prendere una carrozzella. Un’altra persona straordinaria, un dottore fuori turno (all’inizio pensavo fosse un fastidioso ubriaco) ha attraversato la folla e ha definito Louis in salute.

 

Alcuni dei presenti sono venuti poi a trovarci in ospedale, una cosa in po’ confusa. C’era anche una signora del Venezuela che piangeva dalla felicità.

C’è un lungo racconto sull’essere respinti dall’ospedale un’ora prima che Luois arrivasse e lo spinoso problema di come le donne dovrebbero essere trattate durante un travaglio precoce. (Sono certa che ci sarà una rivoluzione su questo, a breve).

Ma fortunatamente Louis stava bene ed è stata una nascita euforica e bellissima, un ingresso stranamente festoso.

Quindi, la sciarpa.

Se potete condividere quest’immagine ve ne sarei veramente grata (siamo io e Louis in strada, Louis stava ancora facendo le coccole.

Sembra una settimana adatta per tornare e introdurre il mio balbettante piccino alla sua festa di benvenuto.”

 

Il messaggio di Lizzie è diventato virale, ottenendo 4,8 mila Like e 2758 condivisioni.

In seguito la donna ha ammesso di aver trovato 2 delle persone che l’hanno aiutata quel giorno: “è stato favoloso poterli ringraziare e rimettere insieme tutto ciò che è accaduto quel mattino, è stato bellissimo trascorrere il primo compleanno di Louis con la sua squadra di nascita.

 

Noi vi lasciamo con il messaggio virale di una mamma?