Anna Tatangelo beneficenzaAnna Tatangelo ha donato 50 mila Euro al Bambin Gesù di Roma.

La cantante Anna Tatangelo è una donna di parola, aveva promesso di devolvere in beneficenza i soldi vinti nel 2018 con la seconda edizione di Celebriy Masterchef e l’ha fatto. La Tatangelo ha infatti donato 50 mila Euro a sostegno delle attività di accoglienza.

anna tatangelo beneficienzaI piccoli pazienti l’hanno accolta con un bel bouquet e un disegno in cui la cantante è in tenuta da chef, come si vede su Instagram.

“Sono veramente felice di poter dare il mio contributo a questo progetto della Fondazione Bambino Gesù. Per i piccoli pazienti, che spesso arrivano da molto lontano o addirittura da Paesi in guerra e che si trovano a dover affrontare difficili cure, è fondamentale avere vicine le proprie famiglie. Così come per i genitori è importante avere la possibilità di stare al fianco dei propri bambini e sostenerli durante le terapie”.

Francesco Avallone, segretario generale della Fondazione ha commentato così: “la donazione di Anna Tatangelo è un segno di particolare sensibilità e costituisce un apporto importante al progetto di sostegno ai genitori dei piccoli pazienti in difficoltà, consentendoci di arricchire la rete delle case di accoglienza con strutture gestite direttamente dal Bambino Gesù. Con la somma donata potremo garantire altri 2.000 pernottamenti gratuiti”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🎤 @annatatangeloofficial canta con i bambini della ludoteca🎤 La cantante ha visitato l’ospedale per donare alla @fondazionebambinogesu il premio vinto nella seconda edizione di Celebrity Masterchef 👨‍🍳 @masterchef_it #CelebrityMasterchef #annatatangelo

Un post condiviso da Ospedale Bambino Gesù (@ospedalepediatricobambinogesu) in data:

Ecco invece il messaggio della Tatangelo.

“Oggi è stata una giornata speciale: c’è stata la consegna ufficiale dell’assegno del premio di Celebrity Masterchef all’Ospedale Bambino Gesù!

Grazie a tutti i bimbi per il loro affetto, i loro sorrisi e i loro regali!! Ho passato una bellissima giornata che mi ha lasciato dentro tanto, tanta gratitudine verso la vita, e ancora più stima verso coloro che quotidianamente lavorano a contatto con bambini e ragazzi, affrontando le loro malattie con impegno, mettendo anche tanto amore per farli stare meglio. Grazie per tutto ciò che fate costantemente! Sono davvero felice di aver potuto dare il mio contributo al progetto di Accoglienza dei pazienti dell’Ospedale Bambino Gesù.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi è stata una giornata speciale: c’è stata la consegna ufficiale dell’assegno del premio di Celebrity Masterchef all’Ospedale Bambino Gesù! Grazie a tutti i bimbi per il loro affetto, i loro sorrisi e i loro regali!! Ho passato una bellissima giornata che mi ha lasciato dentro tanto, tanta gratitudine verso la vita, e ancora più stima verso coloro che quotidianamente lavorano a contatto con bambini e ragazzi, affrontando le loro malattie con impegno, mettendo anche tanto amore per farli stare meglio. Grazie per tutto ciò che fate costantemente! Sono davvero felice di aver potuto dare il mio contributo al progetto di Accoglienza dei pazienti dell’Ospedale Bambino Gesù. Il Natale si avvicina e molti di voi sicuramente faranno una donazione. Oggi ho imparato una cosa che voglio condividere con voi: è meglio donare un piccolo contributo alle famiglie, che regalare giocattoli, per fare in modo che i parenti possano stare accanto ai bambini che sono costretti ad affrontare cure difficili lontano da casa. Sostieni le “Vite Coraggiose“ del Bambino Gesù. Aiuta a trasformare la ricerca in cure migliori per i bambini con malattie rare. Bonifico bancario intestato a Fondazione Bambino Gesù Onlus IBAN IT 05 B 03069 05020 100000016223 Banca Intesa Sanpaolo – causale: Accoglienza e cure umanitarie Versamento sul conto corrente postale n. 1000425874 intestato a Fondazione Bambino Gesù Onlus Causale: Accoglienza e cure umanitarie Donazione online: http://www.fondazionebambinogesu.it

Un post condiviso da Anna Tatangelo (@annatatangeloofficial) in data:

Poi aggiunge: “Oggi ho imparato una cosa che voglio condividere con voi: è meglio donare un piccolo contributo alle famiglie, che regalare giocattoli, per fare in modo che i parenti possano stare accanto ai bambini che sono costretti ad affrontare cure difficili lontano da casa.

Unimamme, cosa ne pensate del bel gesto della Tatangelo che ha permesso a diverse famiglie di stare vicini ai loro bambini?  Noi vi lasciamo con un approfondimenti su Anna Tatangelo che si racconta senza filtri.