Annalisa Minetti

La cantante e campionessa paraoilimpica Annalisa Minetti, neo bis-mamma, annuncia che grazie alla figlia Elèna potrebbe presto tornare a vedere.

Lo scorso 29 marzo, a 40 anni, Annalisa Minetti è diventata mamma per la seconda volta. «La nascita di Elèna è stato un altro piccolo miracolo della mia vita» ha raccontato a Domenica Live la cantante, che prima di questa gravidanza aveva condiviso con il marito Michele Panzarin il dolore di un aborto: «È arrivata lei, quando non ci credevamo più. Ho aspettato tanto a dirlo, non volevamo dirlo a nessuno per paura».

Annalisa Minetti: «Eléna ci ha fatto un dono»

Annalisa era già mamma di Fabio, 9 anni, nato dal suo precedente matrimonio, ma solo con l’arrivo di Eléna le è stata data la possibilità di conservare il cordone ombelicale della piccola. Grazie alle sue cellule staminali, infatti, Annalisa Minetti potrebbe riacquistare la vista che una retinite pigmentosa le ha rubato, giorno dopo giorno, da quando ha 18 anni. «Farlo è stata una delle cose più intelligenti che potessi fare, è un dono che Elèna ha fatto a me e che io faccio alla mia famiglia» ha spiegato la campionessa paralimpica parlando della conservazione del cordone.

«Nella ricerca sulle staminali ci sono tantissime speranze per quanto riguarda la retinite pigmentosa. Sono in attesa di fare un’operazione. Se anche non vedo più, ho alcuni recettori ancora vivi e dobbiamo mantenerli vivi il più possibile. Le staminali possono essere una speranza in più per il buon esito dell’operazione».

E voi Unimamme avete conservato il cordone ombelicale?