L’immagine di un uomo anziano che culla un bimbo di colore è diventata virale.

Ero nella sala d’attesa del medico oggi e questa mamma è entrata insieme al figlio che dormiva. Le hanno dato questi fogli da compilare e mentre lei era seduta cercando di capire come compilare i fogli mentre teneva in braccio il figlio addormentato quest’uomo, dall’altra parte della stanza, le ha chiesto se volesse lasciargli il bambino mentre lei svolgeva il compito.

Lei ha sorriso e ha detto che sarebbe stato meraviglioso. Quest’uomo si è avvicinato e ha cullato e amato questo bimbo come se fosse il suo.

Il mio cuore si è sciolto. Il razzismo è molto reale nella nostra società, ma quest’uomo mi ha dato speranza e un dolce ricordo che non dimenticherò mai.

Se conoscete quest’uomo ditegli che persona straordinaria sia.”

La foto, pubblicata su Facebook da Natasha Crittenden Wilson è diventata virale ricevendo 1,1 milione di Like e 376 504 condivisioni.

L’immagine, bisogna sottolinearlo, è stata scattata a Florence, in Alabama, stato simbolo del Sud conservatore degli Usa.

Tantissimi i commenti entusiasti e commossi. “Il mondo ha bisogno di più persone come lui” ha scritto un utente.

“Manteniamo viva la speranza” ha scritto un altro, e ancora: “c’è speranza per l’umanità”.

Unimamme, cosa ne pensate di questa tenera foto?
Noi vi lasciamo con la lezione di un uomo, l’amore contro il razzismo.