Home Mamma & Co. Accade nel mondo “Ho un desiderio per tutti i bambini ricoverati”: l’appello di una bimba...

“Ho un desiderio per tutti i bambini ricoverati”: l’appello di una bimba malata

CONDIVIDI

Da quando sono mamma, tutte le vicende che riguardano i bambini mi stringono il cuore: noi siamo molto fortunati, diamo per scontate tante cose come la salute. Ma mentre pensiamo che certi eventi non ci possono toccare, altri invece li vivono tutti i giorni.

Per esempio Aurora è una bambina di 9 anni malata di tumore: da febbraio infatti è ricoverata al reparto di oncoematologia pediatrica del policlinico San Matteo. Per Natale ha fatto un appello.

Bambina ammalata di tumore fa un appello per Natale

Ecco il suo appello:

Ciao a tutti voi, sono Aurora, ho espresso un desiderio per tutti i bambini ricoverati. Servirebbero 16 televisioni per tutte le stanze da posizionare al muro. Cercavamo un benefattore che le porti qui e una grande festa faremo. Il capitano della squadra sono io ovviamente, Aurora. Grazie di cuore, buona giornata a tutti voi”. 

Il suo messaggio è stato condiviso sulla Pagina Facebook dello Spaccio Cral – lo spaccio ospedaliero del San Matteo – e in poco tempo la gara di solidarietà è iniziata:

Abbiamo il piacere di informarvi che questa mattina abbiamo ricevuto Bonifici per un importo di 13.500 €.
Abbiamo i soldi per comprare i Televisori e per tante altre cose.
Il Signor Pietro…Aurora….Nicolas…e tutti i bambini del reparto vi ringraziano.
Abbiamo ricevuto telefonate e bonifici da tutta Italia e sicuramente ne arriveranno altri nei prossimi giorni…visti i tempi tecnici di accredito.
Pubblicheremo su questa pagina le foto e i video che realizzeremo appena sarà tutto pronto”. 

Una bellissima notizia, che ha trovato anche la solidarietà di altre associazioni, come Mamme Connesse: “Siamo rimaste particolarmente colpite – dice Chiara Collivignarelli di Mamme Connesse a La Provincia Pavese – Parliamo di un reparto di lunga degenza, in cui spesso i bambini non possono nemmeno alzarsi, vogliamo dare il nostro contributo per regalare loro qualche ora di distrazione, sarà il nostro regalo di Natale. Per aiutare si può fare un versamento sulla carta postepay: 4023600925481741 intestata a Emma Guaglianone. Raccoglieremo le quote a nome dell’associazione e le verseremo con un bonifico al Cral. La prima fase della raccolta fondi verrà chiusa questa domenica, il 19 novembre, una seconda domenica 3 dicembre in modo da avere tempo per fare il bonifico e consentire di acquistare le tv”.

Insomma, quando si vuole si può essere davvero molto generosi; mancherebbe solo una cosa all’appello. Aurora vorrebbe tanto che il giorno di consegna delle tv fosse presente lo chef Antonino Cannavacciolo. Se qualcuno riuscisse a contattarlo per esaudire la richiesta della piccola e degli altri pazienti, sarebbe davvero perfetto.

E voi unimamme cosa ne pensate? Non sarebbe diffondere queste iniziative in tutta Italia?

Intanto vi lasciamo con il post che parla dell’ultimo desiderio di un bambino di 9 anni malato di tumore. 


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it