Home Figli Psicologia Avere una sorella vi rende più gentili e altruisti, lo dice la...

Avere una sorella vi rende più gentili e altruisti, lo dice la scienza

CONDIVIDI

Avere una sorella

 

Avere una sorella vi rende persone più gentili, questa la scoperta di un recente studio.

Avere una sorella rende le persone più gentili: uno studio indaga

Una recente ricerca della Brigham Young University ha dimostrato che sorelle amorevoli promuovono le buone azioni meglio di quanto facciano i genitori.

Lo studio ha preso in considerazione:

  • 395 famiglie con più di un figlio
  • almeno uno dei figli era adolescente e tra i 10 e i 14 anni
  • sono stati raccolti dati sulle dinamiche famigliari
  • avere una sorella proteggeva gli adolescenti dal sentirsi soli, non amati, in colpa, imbarazzati, intimoriti, non importava che la sorella fosse più grande o più piccola,

L’indagine, in realtà, ha sottolineato che il genere di appartenenza non importa, avere un fratello o una sorella amorevoli promuove buone azioni come aiutare un vicino o come fare attenzione agli altri bambini a scuola.

Ma c’è di più, avere sorelle amorevoli promuove atti di carità ancora di più di quanto faccia l’esempio dei genitori.

La relazione tra l’affetto fraterno e le buone azioni risultava doppiamente forte di quello tra genitori e buone azioni.

Laura Padilla-Walker, professoressa della Brigham Young University e autrice dello studio ha commentato: “anche dopo aver tenuto conto dell’influenza dei genitori, i fratelli e le sorelle contano in modo unico, loro danno ai fratelli qualcosa che nemmeno i genitori possono”.

La professoressa aggiunge che anche se i fratelli e le sorelle litigano, finché permane l’affetto, l’aspetto positivo vincerà sempre.

Padilla Walker sottolinea che i risultati di questa ricerca dovrebbero invitare i genitori a promuovere l’affetto tra fratelli. “Una volta che raggiungono l’adolescenza questo sarà un fattore di protezione”.

Forse avrete visto il filmato su questo tema: avere un fratello è come avere uno scudo.

Molti genitori si preoccupano per i continui litigi tra fratelli e sorelle, ecc…Lo studio ha scoperto che l’ostilità è legata a fenomeni di delinquenza. Padilla Walker però specifica che i litigi danno ai bambini l’opportunità di imparare come fare la pace e riguadagnare il controllo delle emozioni, capacità che tornano sempre utili nella vita.

“Una assenza di affetto sembra essere un problema maggiore di altri conflitti”.

Un precedente studio aveva dimostrato che avere una sorella è una gran fortuna.

Quindi, al di là dei conflitti, dei litigi al vetriolo, dei bronci e dei furti di vestiti se si parla di 2 sorelle, averne una è qualcosa di prezioso.

Unimamme voi cosa ne pensate di questi risultati pubblicati sul Journal of Family Psychology?

 


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it