Mano ospedaleUna storia drammatica quella che è accaduta a una famiglia dove una bambina di 10 mesi con diarrea, vomito e dolori è stata dimessa per ben 2 volte dall’ospedale per poi morire di enterite.

Tre pediatri hanno deciso che la bambina non andava ricoverata e l’hanno dimessa. Tre pediatri al momento indagati per omicidio colposo.

A denunciare l’accaduto il papà originario del Ghana della bambina, di nome Leticia. “Un bambino in Africa non  muore così…” racconta Joseph Gyamfi a Il Gazzettino. Per 3 volte questo papà aveva portato la sua terza figlia prima dal pediatra di famiglia e poi al pronto soccorso pediatrico di Pordenone per vomito e dissenteria, ma tutte le volte la bambina è stata rimandata a casa.

La bambina si rifiutava di mangiare ed era debilitata. Il pediatra di famiglia l’ha visitata l’11 dicembre. Poi per due volte i genitori l’hanno portata al pronto soccorso. Solo la terza volta si è però disposto il ricovero, date le condizioni gravi della bambina che da Pordenone è stata portata a Padova in elicottero. Purtroppo però è stato inutile, la bambina è morta per enterite emorragica, come emerso dall’autopsia eseguita alla vigilia di Natale. .

C’è chi parla anche di incomprensione linguistica, ma la coppia viveva da anni in provincia di Pordenone.

LEGGI ANCHE —> L’influenza intestinale non esiste

Una tragedia che forse si doveva e si poteva evitare. E voi unimamme che ne pensate?

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore