bambina di 7 mesi soffoca

 

Una bambina di 7 mesi è morta dopo aver ingoiato un tappo.

Bambina di 7 mesi soffoca: la sua storia

Una famiglia sta vivendo momenti disperati da quando la loro bambina di 7 mesi è morta dopo aver ingoiato il tappo di un deodorante

Qualche giorno fa due fratellini di 2 anni e 7 mesi stavano giocando insieme nella loro casa.

A un certo punto il maggiore ha afferrato un piccolo flacone di deodorante a cui ha staccato il tappo per darlo alla sorellina.

Lei l’ha rigirato tra le mani e poi l’ha messo in bocca, soffocando. Qualche minuto dopo la mamma si è accorta di quanto accaduto e ha cominciato a gridare.

In preda al panico ha suonato il campanello del vicino che ha intuito subito la gravità della situazione e ha chiamato il 118.

“Fate presto, c’è una neonata che non respira più, ha ingoiato un piccolo tappo, sta soffocando”.

Purtroppo quando l’ambulanza è arrivata in ospedale la piccola era già morta.

Sia i primi soccorritori che il personale medico hanno fatto tutto il possibile per salvare la bambina, hanno fatto anche una corsa disperata verso l’Ospedale Buzzi perché era il più vicino e volevano fare un ultimo tentativo di rianimazione.

Ora il pubblico ministero Maurizio Ascione condurrà un’indagine per scoprire se si è trattato di una terribile disgrazia o una negligenza. I genitori quindi sono stati iscritti nel registro degli indagati, anche per assicurare tutte le garanzie durante gli accertamenti.

I genitori sono indagati per omicidio colposo.

Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla su Il Corriere?

Noi vi lasciamo con le manovre da effettuare per salvare i bambini dal soffocamento.