sorelle trapianto leucemia
fonte: Today

Un trapianto tra sorelle per sconfiggere la leucemia.

Unimamme, oggi vi raccontiamo una bellissima storia d’amore e coraggio tra sorelle. Alessia è una piccina di 5 anni che da 2 combatte contro la leucemia. 

La bimba è stata in cura presso l’ospedale di Catania, purtroppo la malattia è tornata.

Bambina salva la sorellina malata di leucemia grazie a un trapianto tra sorelle

Così la famiglia ha deciso di recarsi presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma per un trapianto di midollo osseo che per Alessia significa tutto: la vita.

A donarle le cellule staminali sarà la sorella maggiore di 8 anni: Arianna che è compatibile al 100% con la più piccola. La probabilità di essere compatibili tra familiari è del 25%.

LEGGI ANCHE — >Trapianto su Alessandro Maria Montresor riuscito: il bimbo sarà dimesso dall’ospedale

Prima di procedere all’operazione bisogna però sconfiggere la malattia. Alessia si sottopone da 9 mesi a chemio e immunoterapia per poter procedere al trapianto.

“Siamo qui a Roma da nove mesi.  Nove mesi tra chemio e immunoterapia per riportare in remissione la piccola che adesso ha bisogno del trapianto di midollo che la farà rinascere per la seconda volta” ha riferito il padre delle bimbe a Today.

Il trapianto è previsto il 5 aprile. Ad Arianna abbiamo spiegato tutto con tatto e delicatezza. Ha le sue paure, perché è una bimba anche lei, ma è felicissima di poter salvare la vita alla sua sorellina” ha aggiunto il papà.

“Ora sono legate per sempre” ha concluso il genitore.

Unimamme, cosa ne pensate di quanto riportato su Today?