Rodolfo Fiesoli FORTETO
Forteto | Rodolfo Fiesoli: dopo decenni di abusi la condanna definitiva | FOTO – Universomamma.it

Il guru del Forteto, Rodolfo Fiesoli, condannato definitivamente. Si è costituito dopo la condanna.

Ieri, mercoledì 6 novembre, Rodolfo Fiesoli, è stato condannato con sentenza definitiva per quanto riguarda la vicenda della comunità Il Forteto.

Forteto: la condanna definitiva per Fiesoli

forteto fiesoli condannato
Forteto | Rodolfo Fiesoli: dopo decenni di abusi la condanna definitiva | FOTO – Universomamma (Credits: Di Ghitax – Opera propria, CC BY-SA 4.0,)

I giudici della IV sezione penale della Corte di Cassazione hanno confermato la sentenza d’appello sul caso del Forteto, la comunità di Vicchio del Mugello di cui era capo Fiesoli, soprannominato Il Profeta. Nell’ottobre dell’anno scorso l’ex guru era stato condannato a 14 anni e 10 mesi per abusi sessuali, anche su minori e maltrattamenti. Insieme a lui era stata condannata anche Daniela Tardani, una mamma affidataria accusata di violenza sessuale di gruppo insieme al Profeta. L’uomo attendeva l’esito presso la residenza sanitaria per anziani Sanatrix di Aulla (Massa Carrara) dove era stato avvistato, per l’ultima volta, in mattinata. Per alcune ore è stato irreperibile poi, verso le 23 si è costituito. Rodolfo Fiesoli si è presentato dai carabinieri di Padova insieme alla moglie.

Per molti anni il Forteto era stato un punto di riferimento come una delle principali comunità di recupero per minori provenienti da famiglie disagiate che venivano inviati lì dal Tribunale dei Minori di Firenze. Nel 79 Fiesoli e il suo aiutante Luigi Goffredi erano stati già arrestati e successivamente condannati per atti di libidine violenti e maltrattamenti verso adolescenti disabili. Nonostante questo la comunità aveva proseguito. Nel 2011 sono emerse nuove pesanti accuse di violenza sessuali e maltrattamenti.

LEGGI ANCHE > IL PROFETA DEL FORTETO CONDANNATO A 8 ANNI PER VIOLENZA SESSUALE SUI MINORI (FOTO)

forteto fiesoli condannato
Forteto | Rodolfo Fiesoli: dopo decenni di abusi la condanna definitiva | FOTO – Universomamma.it (Credits: Di Ghitax – Opera propria)

Solo Fiesoli però è andato in carcere, mentre i reati per altre 20 persone, compreso Goffredi, sono ormai prescritti. Fiesoli era stato scarcerato l’8 luglio del 2018 per un ricorso presentato dal suo avvocato, l’avvocato Lorenzo Zilletti. Ora Il Profeta è stato definitivamente arrestato.

Unimamme, cosa ne pensate dell’esito di questa vicenda?