Home Mamma & Co. Accade nel mondo “Cerco l’uomo che mi ha donato il midollo e salvato la vita”:...

“Cerco l’uomo che mi ha donato il midollo e salvato la vita”: l’appello virale (FOTO)

CONDIVIDI
donatore di midollo osseo
Fonte: Facebook

Una ragazza cerca l’uomo che le ha donato il midollo osseo 3 anni fa, salvandole di fatto la vita. 

Michela Mostarda è una ragazza di 25 anni di Roma che ha pubblicato un appello su una pagina Facebook dedicata a ritrovare persone, nel quale cerca lo sconosciuto che 3 anni fa le ha ridato la vita, donandole il midollo osseo.

Ecco il suo appello:

“Sono una ragazza di 25 anni, di roma ed il giorno 10 novembre del 2015 ho fatto il trapianto di midollo ricevuto da un donatore italiano maschio che nel 2015 aveva 36 anni (se non sbaglio) ed era di Udine…queste sono le uniche informazioni che mi hanno dato all’ospedale…ma un particolare è che questo donatore mi ha fatto recapitare una lettera tramite gli ospedali..scritta da lui nei giorni in cui era ricoverato per la donazione…a quella lettera ho risposto dopo qualche mese per via del mio stato fisico e psicologico poco lucido!! Ora che tutto è finito avrei una gran voglia di conoscerlo, sapere se ha ricevuto la mia lettera e ringraziarlo per quello che ha fatto!! Grazie per l’aiuto e spero tanto di avere questa possibilità”

Le ricerche di Michela non sono iniziate ora, ma già da un paio di anni tramite l’ospedale di Roma Tor Vergata. Non avendo però avuto successo ha deciso di rivolgersi ai social.

Michela intervistata da diversi giornali ha anche detto che ora aspetta un figlio, non è quindi difficile credere che si senta ancora più riconoscente a quest’uomo che le ha permesso anche di vivere questo miracolo della vita.

Anche noi, unimamme, come tanti che hanno condiviso il messaggio di Michela abbiamo preso a cuore questa sua vicenda, e quindi vi invitiamo a condividere il suo appello sulla pagina Facebook “Ti cerco. Appelli di persone che cercano i loro cari e le loro origini”, aiutandola così a trovare il suo “angelo custode”.

 


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it