Home Mamma & Co. Accade nel mondo Chiara Ferragni: “Ecco perché ho rinunciato ad allattare al seno Leone”

Chiara Ferragni: “Ecco perché ho rinunciato ad allattare al seno Leone”

CONDIVIDI

CHIARA FERRAGNI ALLATTAChiara Ferragni chiarisce i motivi per cui ha deciso di smettere di allattare al seno il piccolo Leone.

Chiara Ferragni è decisamente abituata alle critiche, ma quando si tocca il suo bambino ci tiene a mettere le cose in chiaro. Lo ha fatto con l’aiuto di Fedez quando la coppia ha spiegato perché Leone non verrà battezzato, e lo ha fatto anche in una recente intervista a Vanity Fairl, dove ha spiegato perché non allatta più al seno.

“Chiarisco una volta per tutte – ha dichiarato Chiara Ferragni – io avrei voluto allattare il più a lungo possibile ma, già dopo due settimane, su consiglio del medico, ho dovuto inserire il latte artificiale. Sapendo che avrei dovuto tornare presto a lavorare, in capo a due mesi ho rinunciato del tutto all’allattamento naturale“.

D’altra parte, considerando in cosa consiste veramente il lavoro di Chiara Ferragni (e no, non stiamo certo parlando di scattarsi qualche selfie per Instagram), continuare ad allattare al seno Leone per lei sarebbe stata davvero dura: L’idea di maternità che ho io è che non ci si deve annullare per un figlio. Ognuna faccia quello che desidera e che può. Ma se vogliono buttarmi addosso una colpa morale, io non ci sto“.

Cosa ne pensate Unimamme? Siete d’accordo con lei?


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it