Nel Regno Unito è stata approvata una legge che garantisce un congedo parentale fino a 2 settimane a seguito della morte di un figlio minorenne.

Congedo retribuito per lutto
Congedo retribuito per lutto la vittoria di una mamma che ha perso il figlio FOTO Universomamma.it

Nel Regno Unito è entrata in vigore la legge di Jack, che consente ai genitori che hanno perso un figlio minorenne di avere 2 settimane di congedo retribuito.

Una legge per aiutare i genitori in lutto

Nel 2010, quando Lucy Herd, che abitava in Cumbria, ha perso suo figlio di 23 mesi Jack, ha avuto solo 3 giorni di pausa dal lavoro per elaborare il suo lutto. Questo era il massimo offertole “qualunque cosa da 24 ore a 3 giorni e ogni giorno extra dovevano essere giorni di malattia o vacanza”Quando poi ha chiesto ad altri genitori ha scoperto che venivano trattati nello stesso modo “I loro datori di lavoro gli dicevano di prendere tutto il tempo necessario e poi questo veniva messo a verbale come tempo di malattia”. Lucy ha quindi pensato di cambiare le cose, trasformando qualcosa di negativo in positivo. “Quando ho iniziato riguardava il lutto di ciascuno” ha affermato la donna.

LEGGI ANCHE > MORTE PERINATALE: AIUTIAMO I GENITORI AD AFFRONTARE IL LUTTO

Il congedo per lutto genitoriale ha ottenuto l’assenso reale nel 2018 ed entrerà in vigore in Aprile. Sotto la legge di Jack ai genitori che sono stati impiegati per almeno 26 settimane verrà elargito un pagamento fino a 146 sterline durante il congedo, a seconda del livello di salario. “Quando ho iniziato la mia campagna 10 anni fa dopo la morte di mio figlio ho sempre pensato che ci sarebbe stato un cambiamento positivo in sua memoria. Sapere che 10 anni di campagna hanno contribuito a creare la legge di Jack è una sensazione meravigliosa, ma anche dolce amara“. La donna ha aggiunto che, nell’immediatezza della morte di un figlio i genitori devono gestire il loro lutto, quello della famiglia, dei figli e una gran mole di documenti. Inoltre c’è il funerale da organizzare e altre organizzazioni da contattare, come la scuola. Molte organizzazioni caritatevoli hanno accolto la legge di Jack come un notevole passo avanti.

Congedo retribuito per lutto
Congedo retribuito per lutto la vittoria di una mamma che ha perso il figlio FOTO Universomamma.it

LEGGI ANCHE > DOPO L’ABORTO ANDARE AVANTI NON SIGNICA AVER SUPERATO IL LUTTO

Steven Wibberley, capo esecutivo di Cruse Bereavement Care, ha commentato: “non posso sottolineare abbastanza il fatto che sia molto importante dare ai genitori abbastanza tempo e spazio per elaborare il lutto dopo la morte di un bambino. Il sostegno da parte dei datori di lavoro può giocare un grande ruolo in questo. Siamo lieti che il governo abbia elargito una provvigione minima per i genitori in lutto”. Unimamme, voi cosa ne pensate di questo cambiamento nel Regno Unito di cui si parla su BBC?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS

Congedo retribuito per lutto
Congedo retribuito per lutto la vittoria di una mamma che ha perso il figlio FOTO Universomamma.it