Home Mamma & Co. Accade nel mondo Cristiano Ronaldo: “Essere padre è la cosa più bella che mi sia...

Cristiano Ronaldo: “Essere padre è la cosa più bella che mi sia successa” (FOTO)

CONDIVIDI

Cristiano Ronaldo figlio

Cristiano Ronaldo parla del suo rapporto con i suoi quattro figli, e in particolare dell’amore che lo lega al primogenito, Cristiano Ronaldo Jr.

La notizia è di ieri: Cristiano Ronaldo è ufficialmente un giocatore della Juventus. Noi tutti conosciamo il Cristiano Ronaldo giocatore, CR7, ma esiste anche, naturalmente, la versione Cristiano Ronaldo papà. Il bomber, infatti, ha avuto tre figli (Cristiano Ronaldo Jr e due gemellini) grazie a due madri surrogate, e una bimba, l’ultima arrivata, nata dalla sua relazione con la fidanzata Georgina (che tra l’altro potrebbe essere in attesa del loro quinto figlio?).

Cristiano Ronaldo: “Mi godo ogni singolo momento con i miei figli”

È stato il settimanale GQ a chiedere a Cristiano Ronaldo cosa significa essere un padre per lui. “Essere padre è la cosa più bella che mi sia successa. E mi rende immensamente felice. Mi godo ogni singolo momento con i miei figli” ha risposto il calciatore.

Cristiano Ronaldo figlio

Il suo primogenito, Cristiano Jr, è già diventato un suo partner “commerciale” pubblicizzando insieme a lui la sua nuova linea di jeans (sì, Cristiano Ronaldo è anche un imprenditore!): “È stata una cosa molto divertente e penso che i risultati siano stati eccellenti – ha raccontato – Cristiano Jr sembra essere naturale in quelle situazioni. È stato sicuramente un grande momento padre-figlio”.

Al suo primogenito, Cristiano Ronaldo ha dato il suo stesso nome. Ma al suo bambino il calciatore spera di lasciare molto di più: “Ciascuno di noi ha la sua personalità vincente e la sua strada da percorrere, ma naturalmente ci sono molte cose che i genitori passano ai figli. Spero di trasmettere ai miei dei buoni valori, e di garantire loro l’educazione che li porterà a trovare la loro strada per il futuro. Al tempo stesso voglio esserci quando avranno bisogno di qualcosa dal loro papà“.

Cristiano Ronaldo figlio

Riguardo al calcio e alla sua capacità di rappresentare un forte elemento di condivisione tra padri e figli, Cristiano Ronaldo ha le idee chiare: “Lo è stato per molto tempo e lo è ancora. Ma sempre di più non solo tra gli uomini (padre e figlio): la passione delle donne per il calcio sta crescendo in tutto il mondo, e anche questo diventerà presto un elemento di condivisione genitori-figlie”.

Confermate, Unimamme? Anche le vostre figlie sono interessate al mondo del pallone?