Home Mamma & Co. Accade nel mondo In dialisi dalla nascita, ora AJ ha il suo rene: la gioia...

In dialisi dalla nascita, ora AJ ha il suo rene: la gioia ‘social’ della mamma

CONDIVIDI

Una storia bella da raccontare: la gioia di una mamma.

Finalmente Carmellia Burgess può gioire. Questa mamma è protagonista di una storia che ha commosso l’America e che vede il lieto fine, e lo fa comunicando a tutti attraverso la NBC.

Trapianto di rene come regalo di compleanno: la gioia di una mamma

Il suo piccolo A.J. era nato senza reni ed era quindi costretto a vivere in dialisi perenne. Aveva disperatamente bisogno di un rene e il 22 novembre è arrivata la splendida notizia: c’era un donatore, il trapianto si poteva eseguire.

Una notizia attesa da ben 3 anni: questa è l’età del piccolo A.J., che in questi giorni ha anche festeggiato il terzo compleanno.

L’intervento era stato infatti rimandato perché il padre, che era un perfetto match per il figlio, era stato arrestato per una violazione della libertà vigilata.

La storia aveva suscitato grande emozione negli Stati Uniti, al punto che si erano moltiplicate petizioni e veglie di preghiera per salvare il bambino, con l’impegno costante e mai domo di mamma Carmellia.

Non ce l’avremmo fatta senza l’aiuto della comunità che si è creata e senza i nostri avvocati. E Dio, ovviamente. Un giorno vorrei incontrare tutte le persone che ci hanno sostenuto e ringraziarle una per una“, la chiosa di mamma Burgess.

Nel video che vi proponiamo ecco la ricostruzione della storia a cura di ‘Today.com’.

 

E voi unimamme che ne pensate?