Home Mamma & Co. Accade nel mondo Elena Santarelli risponde alle critiche per la foto in montagna col figlio...

Elena Santarelli risponde alle critiche per la foto in montagna col figlio malato

CONDIVIDI

Elena Santarelli in montagna

Elena Santarelli pubblica una foto in montagna e viene sommersa dalle critiche, alle quali la showgirl risponde puntualmente.

Non c’è pace per Elena Santarelli, vittima degli haters che le criticano ogni singola foto pubblicata su Instagram da quando la showgirl ha annunciato che il figlio di 9 anni Giacomo ha un tumore cerebrale.

E dopo le polemiche per essersi goduta un paio di giorni di mare insieme alla figlia più piccola, ecco scattare il dramma per un paio di foto che ritraggono la Santarelli sorridente in montagna.

Elena Santarelli: “Sono stanca di tutti i professori che girano su Instagram”

Ad una fan che le chiede, polemica, se si sia portata in montagna anche il figlio malato, la Santarelli risponde per le rime: “E sentiamo quali sarebbero le controindicazioni? Spero tu sia laureata in oncologia e soprattutto in tumori cerebrali… perché sono stanca di tutti questi professori e professoresse che girano su Instagram, che puntano il dito senza sapere, che giudicano gli altri e non giudicano se stessi”.

“Io non sono laureata, ma ti assicuro che potrei fare un libro su come va affrontata questa esperienzaaggiunge poco dopo – sulle cose da dire, da fare e da non fare… cose imparate sul campo e anche con tanta fretta… la prima cosa da fare è fare finta che non ci sia nessun problema da risolvere in casa…dai retta ad una mamma di 37 anni che la sa lunga”.

Rispondendo a un’altra mamma che invece le è solidale perché sta vivendo una situazione simile alla sua, Elena Santarelli dimostra di essere ormai abituata alle reazioni degli altri: “Dà quasi fastidio quando ti vedono sorridere o fare finta che vada tutto bene… io sono una positiva di natura e preferisco giocarmi la carta del sorriso e dell’apparenza felice, poi quel che abbiamo dentro lo sappiamo in pochi, ma le amiche vere ci sono e lo sanno”.

Ad un’altra fan che si permette di giudicare il suo dolore, Elena chiede direttamente “Perché io posto ogni secondo? Ed io che mamma sarei… mi spieghi? Sa quante mamme ci sono che hanno Instagram e che conosco e che frequento che hanno i figli con diagnosi simili alla mia che scattano foto e ballano pure sui tavoli? Pensa un po’ te… mi avete proprio rotto con queste sentenze… ma chi cavolo siete per giudicare… attaccate me perché vi piace vincere facile… Se solo ti dicessi quelle che hanno i figli come il mio non so se avresti il coraggio di scrivere le stesse cose… vergognati di quello che hai scritto”.

Insomma, Elena Santarelli sembra proprio essere arrivata ad un punto limite. Ma in fondo… Come biasimarla, Unimamme?


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it