bimbo morto a Mirabilandia
fonte: Youtube

Il nonno del piccolo Edoardo, morto annegato a Mirabilandia, ricorda il nipotino.

Unimamme, una famiglia sta vivendo un dolore immenso per una tragedia che, certamente, si poteva evitare. Stiamo parlando di quella del piccolo Edoardo Bassani, il bimbo di 4 anni morto a Mirabilandia lo scorso 19 giugno.

Bimbo annegato: il funerale e il ricordo del nonno

L’autopsia ha confermato che il piccino è rimasto per 3 minuti sott’acqua, senza che nessuno si accorgesse di lui, mentre altre persone gli nuotavano intorno o gli passavano sotto.

bimbo morto a Mirabilandia

Quindi è stata confermata l’ipotesi formulata dal procuratore capo di Ravenna Alessandro Mancini e dal pubblico ministero Daniele Barberini, responsabili del fascicolo aperto dalla procura per omicidio colposo in concorso.

Per questo reato ora sono indagate 10 persone, tra cui la mamma di Edoardo, che l’ha lasciato solo per 8 minuti dicendogli di rimanere lì e che lei sarebbe tornata subito.

Quei minuti di solitudine, come sappiamo, gli sono stati fatali. Dalle immagini acquisite dalle forze dell’ordine si vede chiaramente che il bambino, attirato da una baby dance che si svolgeva lì vicino, si è inoltrato sempre più in acqua, alta 110 cm., fino ad annegare.

Oltre alla mamma di Edoardo, sono indagati anche il giovane bagnino e vari membri della sicurezza del parco di Mirabilandia che sta cooperando alle indagini.

Il legale della donna, Giovanni Zauli, del foro di Forlì, ha difeso pubblicamente la sua assisita con parole molto forti: “la madre di Edoardo sarà prosciolta e non arriverà al dibattimento. La responsabilità di quanto accaduto è di chi doveva sorvegliare sulla sicurezza delle persone”.

I funerali di Edoardo si sono svolti lunedì 24 giugno nella chiesa di San Nicolò e San Francesco a Castrocaro Terme, città di origine del piccolo.

Sulla bara c’erano delle rose bianche a forma di cuore, dedicate dalla nonna Ivana e un escavatore giallo. Il parroco, in chiesa, ha sottolineato che la famiglia è “prostrata dal dolore”.

Il nonno del bimbo, Giovanni, imprenditore molto conosciuto, ha realizzato un breve filmato di soli 15 secondi per ricordare il nipotino prematuramente scomparso.

L’uomo l’ha caricato su Youtube con il titolo: “unico amore, Edoardo”.

Unimamme, cosa ne pensate di questi ultimi aggiornamenti di cui si parla su Il Resto del Carlino?