Gelato fatto in casa per i più piccini: una ricetta facile e veloce (FOTO)

gelato fatto in casa

Care unimamme, avete mai fatto il gelato in casa per i vostri piccini senza avere la gelatiera?

Quando non sapete cosa dare per merenda ai vostri cuccioli e per non dare la solita merendina confezionata o il solito gelato industriale, possiamo improvvisare!

Perché non unire i biscotti primi mesi con la frutta fresca, il latte e lo yogurt, tutti ingredienti naturali e genuini?

Gelato fatto in casa per i più piccini: una ricetta veloce

Ideali sono le fragole che piacciono a tutti i bambini, ma se volete potete usare altra frutta a polpa succosa come il  melone, l’anguria, le pesche o le banane.

Mettiamoci al lavoro!

Per preparare 4 gelatini avete bisogno di 4 stampini di acciaio che usiamo normalmente per preparare il creme caramel.

Se usiamo le fragole un cestino dovrebbe bastare, meglio se biologiche, quattro biscottini,  due vasetti di yogurt intero, un bicchiere di latte intero fresco.

 

Mettete gli stampi nel freezer a ghiacciare.

Primo passaggio: lavate le fragole e frullatele facendole diventare una purea. Unite quindi la purea di fragole al latte, mescolate e travasate il composto negli stampi ghiacciati, riponeteli nuovamente nel freezer.

Secondo passaggio: sbriciolate i biscotti e uniteli allo yogurt, mescolate e incorporate la purea ghiacciata e rimettete negli stampi il composto.

Lasciateli nel freezer per due ore circa, ma dopo circa 3 quarti d’ora, quando i gelatini si stanno rapprendendo, inserite in ogni stampo uno stecco e lasciate ghiacciare.

Per togliere i gelatini degli stampi è sufficiente immergerli 10 secondi nell’acqua calda.

La merenda dei vostri bimbi è ora pronta.

E voi unimamme, ci proverete? Fateci sapere come è andata.

Vi lasciamo con una ricetta per i più grandicelli: una giraffa golosa.

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta