Ghali e la chat con la madre
Ghali il rapper. Credits: Instagram di Ghali

Il rapper Ghali ha pubblicato su Instagram una chat che ha avuto con la madre. La conversazione privata condivisa sui social ha conquistato i tanti fan.

Il rapper italiano Ghali, nato a Milano da genitori tunisini, di 26 anni ha condiviso sui social una chat molto privata tra lui e la mamma che lui adora. Il cantante ha sempre manifestato l’amore che lo lega alla madre alla quale ha anche dedicato il suo pezzo più famoso, “Ninna Nanna” che nel 2017 ha scalato le classifiche in pochi giorni.

A breve sta per lanciare il nuovo album e scrive alla mamma, la sua Habibi: “Basta col lavoro, tra poco esce il disco, ho bisogno di te”.

Ghali e la chat con la mamma: “Lascia il lavoro, tra poco esce il nuovo disco e ho bisogno di te vicino a me”

Ghali è considerato il “nuovo fenomeno della musica italiana”, come riportato anche da Vanity fair, non ha mai nascosto l’amore che lo lega alla sua mamma con la quale ha un rapporto unico. Tante volte, anche con piccole citazioni, ha ribadito questo loro legame.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Anche i miei vestiti sono felici quando vedo te

Un post condiviso da GHALI (@ghali) in data:

E’ di qualche giorno fa una chat, che il cantante 26 enne, ha condiviso sul suo profilo Instagram. Nella chat di Ghali si legge che la madre gli chiede un consiglio: “Mi hanno chiamato per il mio lavoro, che faccio?”, netta la risposta del rapper: “Basta quel lavoro. Digli “ciao, è stato bello”, e ringraziali. Tra poco esce il nuovo disco e ho bisogno di te vicino a me”. Lei risponde: “Ok ommi, concentrati”.

In più c’è una didascalia che accompagna il post: “Torna a casa mamma dai, saluta le colleghe, digli che gli vuoi bene e che sto chiudendo il nuovo album”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Torna a casa mamma dai saluta le colleghe, digli che gli vuoi bene e che sto chiudendo il nuovo album

Un post condiviso da GHALI (@ghali) in data:

Questo scambio di battute tra mamma e figlio è piaciuto tanto ai suoi numerosi fan, oltre 2mila like in meno di 24 ore.

Ghali ha sempre vissuto con la madre a Baggio, un quartiere della periferia milanese, anche quando il padre era stato arrestato e finito in carcere. Un rapporto mamma e figlio speciale, tanto che il figlio l’ha voluta anche sulla cover del singolo, con lui che dormiva sulle sue ginocchia.

LEGGI ANCHE > CHRISTIAN VIERI ENTUSIASTA DELLA FIGLIA STELLA CHE STA PER COMPIERE 1 ANNO

Quando il successo è arrivato, Ghali le ha dedicato la sua vittoria: “Ciao mamma ora puoi stare tranquilla, non sono mai stato il primo della classe, però sono ora il primo il classifica. E questa vittoria la dedico a te. Abbiamo dormito nella stessa stanza, sullo stesso letto, uno a fianco a l’altro fino ai miei 23 anni, fino a quest’estate, e questa musica mi aiuta a non vergognarmene. Ti ho messo nella copertina del mio singolo più importante perché me lo ero promesso da quando ero piccolo, da quando andavamo a trovare papà ai colloqui e vi baciavate mentre io disegnavo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Buona festa della Mamma a tutte le mamme del mondo ❤️

Un post condiviso da GHALI (@ghali) in data:

In un’intervista che il cantante ha rilasciato ha dichiarato che la madre ha sempre fatto lavori umili. In un’altra ha raccontato di quando aveva 8 anni ed alla madre, che allora aveva 38 anni, è stato diagnosticato un cancro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Villa alla mamma ✅ Happy Birthday Ma 🎂 Tutto questo è per te ed è solo l’inizio wallah

Un post condiviso da GHALI (@ghali) in data:

Alla fine di un suo concerto, nel 2017, l’ha voluta sul palco ed abbracciandola ha detto: “Auguro a tutte le mamme di vedere i propri figli toccare le stelle e ai figli di vedere i propri genitori toccare le stelle della felicità. Io nella tempesta del deserto e mia madre che si para davanti a me per difendermi dalla sabbia”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tanti auguri mamma e che Dio ti lasci a me. È da quando mi hai portato al mondo che ho la fortuna di festeggiare con te questo giorno e anno dopo anno abbiamo realizzato i nostri sogni, quelli che ci sembravano lontani e impossibili da raggiungere. Il tuo nome è Amel e significa Speranza, quella cosa che ci hai insegnato a non smettere mai di avere. Perché non mi hai mai fatto sentire solo, non mi hai mai fatto sentire figlio unico, il tuo cuore ha sempre avuto spazio per tutti e sei mamma anche per i miei “fra” e “bro”. I tuoi insegnamenti sono nei miei gesti, nelle mie azioni e nelle mie decisioni non solo perché sei la mia più grande ispirazione ma soprattutto per come mi hai cresciuto come se avessi già previsto questi giorni. Mamma, sorella, amica e oggi anche socia in affari. Ti amo. Buon compleanno ommy 🌼🌾❤️

Un post condiviso da GHALI (@ghali) in data:

Tra i tanti commenti  anche quello di un’altra cantante italiana molto famosa, Laura Pausini, che riferendosi sempre al rapporto tra madre e figlio ha scritto: “Io ci ho messo 10 anni a convincerla…!”.

Voi unimamme eravate a conoscenza di questo legame molto forte tra il rapper Ghali e la madre? Cosa ne pensate?