Home Mamma & Co. Accade nel mondo I bambini di Taranto avranno un parco dedicato alla figlia di Niccolò...

I bambini di Taranto avranno un parco dedicato alla figlia di Niccolò Fabi (FOTO)

CONDIVIDI

Il sogno di Niccolò Fabi, quello di realizzare un parco per bambini a Taranto, nel rione vicino allo stabilimento dell’Ilva, sta per diventare realtà.

Oggi, alle 12.30 l’iniziativa dal nome Un arcobaleno per Tamburi sarà illustrata a Palazzo di Città, con i partner dell’iniziativa, Fondazione Pizzarotti, Arciragazzi e i vari altri professionisti.

Fabi, da sempre sensibile nei confronti dei bisogni dei bambini, in special modo quelli più bisognosi, ha preso la decisione di realizzare questo parco, che sarà dedicato alla figlia Olivia, morta a 2 anni a causa di una meningite fulminante, quando è si è esibito a Taranto in occasione del concerto del 1 maggio, anni fa.

Successivamente Fabi espose la sua idea alla fondazione Parole di Lulù, gestita dal cantante e dalla ex compagna.

I fondi per questo progetto sono stati raccolti già 2 anni fa, ma l’opera è stata ritardata a causa della burocrazia.

Questo ha angustiato Fabi e la sua organizzazione che ha sempre usato i fondi destinati ai progetti con rapidità e trasparenza.

Nel rione suggerito dall’organizzazione per la costruzione del parco c’era il divieto del Comune per l’uso di spazi all’aperto, a causa appunto dell’inquinamento dell’Ilva.

L’imminente conferenza promette però di aprire le porte al parco della piccola Olivia.

Un parco giochi a misura di bambino, in cui poter giocare serenamente, è questo lo scopo di Fabi. Il quartiere scelto è Tamburi, zona fortemente abitata, nelle vicinanze di scuole, di una chiesa e di un mercato rionale.

Unimamme, cosa ne pensate di quest’altra iniziativa di Fabi a Taranto di cui si parla su Repubblica?


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it