Home Figli Educazione Giochi per bambini: è sbagliato darne troppi, i motivi spiegati la scienza

Giochi per bambini: è sbagliato darne troppi, i motivi spiegati la scienza

CONDIVIDI

meno giochi

Unimamme, voi avete già pensato al regalo per i vostri bambini?

Giochi per bambini e creatività

Da un recente studio è emerso che i bambini che hanno meno giochi sviluppano di più l’immaginazione e altre capacità, perché sono meno distratti.

Gli scienziati dell’Università di Toledo hanno assegnato a bambini sotto i 3 anni 4  giochi oppure 16 giocattoli.

Successivamente hanno monitorato le loro abitudini.

Ecco come si è svolto lo studio:

  • i bambini avevano 4 giocattoli esibiti e la metà dei modi di giocare di quelli con 16 giochi.
  • I bambini giocavano il doppio quando avevano solo 4 giochi

Secondo i ricercatori il gioco sostenuto con un solo strumento permette più opportunità per tentativi ed errori per imparare circa le caratteristiche del gioco.

“Una maggior esplorazione può condurre a una maggior immaginazione messa nel gioco, sostenendo lo sviluppo espressivo e affettivo”.

Protrarre il gioco con meno giochi può aiutare i bambini a sviluppare il problem solving e altre capacità e funzioni esecutive.

Dalla ricerca è emerso che avere meno giochi promuove lo sviluppo e un gioco sano, migliorando:

  • la creatività
  • immaginazione
  • le capacità di sviluppo.

Gli esperti sostengono che tenere più giochi messi via aiuta i bimbi a rimanere concentrati.

Una delle loro raccomandazioni è quella di tenere meno giochi disponibili nella stanza dove si divertono.

“Quando c’è abbondanza di giochi una piccola collezione può essere usata per giocare mentre i restanti possono rimanere nell’armadio, provvedendo novità senza creare distrazioni determinate dall’avere troppi giochi”.

Un tipico bambino inglese possiede 238 giochi, ma alla fine gioca solo con 12. I genitori invece spendono una media di 278 dollari ogni dicembre.

Lo studio è stato pubblicato su Infant Behavior and Development.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questi suggerimenti?

Noi vi lasciamo con un approfondimento su come i giochi elettronici impoveriscano il linguaggio.