diplomata abbraccio papà
@facebook

Una ragazza appena diplomata ha raggiunto il papà messicano cacciato dagli USA e deportato al confine.

Sarai Ruiz è una studentessa come tante coetanee che si è diplomata di recente in una scuola del Texas. Alla sua cerimonia però era presente solo sua mamma, perché il padre, Esteban, è stato deportato in Messico 10 anni fa e non ha potuto essere presente.

Una ragazza celebra il diploma abbracciando il padre deportato al confine

Ecco che cosa ha scritto questa ragazza sul suo account Facebook.

“Mi sono diplomata oggi, ho cercato in ogni modo di non piangere quando abbiamo salutato i genitori, sapendo che solo mia mamma era lì. Sapevo che mio padre non mi avrebbe mai visto camminare per prendere il mio diploma, ma oggi ho pensato che l’avrei sorpreso attraversando il ponte in modo che potesse vedere il mio cappello e la gonna.

Devo dire che per tutta la mia vita mi sono domandata se mio papà mi avrebbe vista diplomarmi… è cominciato col non vederlo il giorno della Festa del Papà ed è continuato in una spirale di emozioni in discesa dove lo vedevo solo una volta l’anno. Poi le cose sono cambiate e mi sono trasferita a Laredo e ho potuto vederlo ogni fine settimana, abbiamo comprato una casa e ora lo vedo tutti i giorni. Oggi posso dire che sebbene abbiamo perso del tempo come padre e figlia gli sarò sempre grata per il suo sacrificio per aver messo a rischio la sua vita molte volte per vedermi… grazie di tutto papà.”

Dopo l’abbraccio, avvenuto su un ponte al confine tra due Stati, il papà di questa ragazza ha commentato: “nessuno può separarci, solo Dio”.

Sarai è nata a Sheboygan, in Winsconsin dove ha vissuto per i suoi primi 7 anni. Il padre messicano irregolare è stato putroppo allontanato e deportato a Laredo, in Messico. Dopo la deportazione del padre Sarai ha continuato a vivere in Winsconsin con la madre per un po’ di tempo. Successivamente si sono trasferiti a Laredo e a Nuevo Laredo, oltre il confine, per stare di nuovo insieme con il padre.

“È dura svegliarsi alle 5 del mattino per attraversare il confine e poi tornare nel pomeriggio”.

Nonostante le difficoltà Sarai è pronta per andare a studiare presso la University of Texas a Austin per studiare psicologia e governo, dove è stata accettata. Sarà lei la prima persona della famiglia ad essersi diplomata e a continuare gli studi.

Come accennato il filmato è diventato virale. Ha ottenuto 97 976 Like e 36 098 condivisioni.

Unimamme, cosa ne pensate di questa commovente storia raccontata su Facebook?

leggi anche > Stati Uniti: un altro bambino muore al confine con il Messico