papà vive in macchinaUn papà costretto a dormire in macchina ha ricevuto un bel regalo per la Befana.

A tutti può capitare un momento di difficoltà economica, come è successo al protagonista di questa storia. Stiamo parlando di un papà di 60 anni che da quando si è separato dorme in macchina perché ha perso il lavoro.

L’uomo vive così da diverso tempo per non avere spese per la casa, dopo il divorzio desidera infatti dare tutto ciò che guadagna per le spese di sostentamento della figlia minorenne.

Nella sua odissea questo papà non è stato lasciato completamente solo. Dopo aver accertato che era in regola il sindaco ha coinvolto 4 volontari che gli hanno pagato le spese.

I servizi sociali di Loreto hanno sollecitato i colleghi di Macerata a dargli assistenza. Il sindaco Paolo Niccoletti gli aveva persino procurato una sistemazione in una camera in un hotel Centrale della città.

Infine, in occasione della festa della Befana un anonimo gli ha regalato 20 notti di pernottamento in hotel.

Il papà potrà quindi tirare un sospiro di sollievo e magari riorganizzarsi per trovare un lavoro.

Unimamme, speriamo che ci siano più storie di solidarietà come questa raccontata su Tgcom 24.

Voi cosa ne pensate?

Noi vi lasciamo con le persone premiate dal Presidente della Repubblica Mattarella per i loro meriti.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore