Home Mamma & Co. Accade nel mondo La dottoressa Gabriella Lesmo radiata: sosteneva il legame tra vaccini e autismo

La dottoressa Gabriella Lesmo radiata: sosteneva il legame tra vaccini e autismo

CONDIVIDI

dottoressa radiata

Il medico Gabriella Lesmo radiata dall’Ordine per le sue posizioni vicine ai no vax.

dottoressa radiata: la sua storia

Mentre un medico come Roberto Burioni si batte per diffondere la consapevolezza sull’efficacia dei vaccini, Gabriella Lesmo lavorava per assecondare le posizioni di chi non crede nella scienza e pensa ancora che l’autismo sia causato dai vaccini.

La Lesmo è specializzata in anestesia e pediatria e da anni, lavorando a Bellinzona, in Svizzera, si occupa dei disturbi dello spettro autistico.

Il medico ritiene però che l’autismo sia causato dalle vaccinazione pediatriche  e, proprio a questo proposito, in un articolo comparso sul Corriere della Sera, dichiarava: “è ormai disponibile a livello mondiale una notevole quantità di dati epidemiologici e di studi clinici ed autoptici che indicano che la malattia autistica si realizza nell’organismo infantile nella delicata fase di sviluppo, come effetto di una encefalopatia innescata dalle vaccinazioni che danneggiano il tessuto nervoso con meccanismo immuno-allergo-tossico”.

La donna citava Andrew Wawefield, il medico che inventò dal nulla la connessione tra vaccini e autismo, venendo poi radiato.

Per questo motivo Gabriella Lesmo offre ai suoi piccoli pazienti autistici terapie con uso di specifiche molecole chelanti.

Secondo lei le intossicazioni da metalli pesanti sarebbero la causa di malattie neurologiche come l’autismo.

Gabriella Lesmo inoltre pretende di poter curare l’autismo con trattamenti detossificanti o con il ricorso alla camera iperbarica.

Il suo operato è talmente famoso che la donna è stata chiamata dal deputato Cinque Stelle Adriano Zaccagnini come relatrice alla Camera a un convegno dal titolo: “Vaccini, l’altra verità” insieme ad esponenti di associazioni che si battono contro l’obbligo vaccinale.

Questo comportamento però non può essere tollerato all’interno della comunità scientifica ed ora Gabriella Lesmo è stata segnalata dall Federazione nazionale dell’Ordine dei Medici all’Ordine Milanese, lo stesso percorso adoperato anche per Miedico, un altro medico radiato per le sue posizioni antivacciniste.

Dal suo profilo Facebook la dottoressa ringrazia tutti coloro che l’hanno sostenuta: “un caldo ringraziamento e infinita riconoscenza a tutti coloro che da molti mesi impegnano tempo e pensieri per supportarmi ed ai tantissimi che in questi ultimi giorni mi hanno difeso e in queste ore consolata”.

Le motivazioni specifiche della radiazione non sono però note perché devono ancora essere depositate, inoltre la Lesmo può fare ricorso.

Si tratta del terzo medico radiato dopo Roberto Gava e Miedico.

Oltre al procedimento contro la Lesmo, potrebbero iniziarne altri 16, in modo particolare, nel mirino dell’Ordine dei Medici potrebbero finire coloro che sono iscritti all’Albo di Milano e poco tempo fa hanno firmato una lettera diretta all’Istituto Superiore di Sanità con critiche riguardanti la vaccinazione di massa.

Unimamme, cosa ne pensate di questo provvedimento di radiazione di cui si parla su Repubblica?

 


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it