Home Mamma & Co. Accade nel mondo L’appello di un bambino vittima dei bulli commuove tutti – VIDEO

L’appello di un bambino vittima dei bulli commuove tutti – VIDEO

CONDIVIDI

Unimamme, oggi vi raccontiamo una storia che sta commuovendo il mondo.

Bullismo: l’appello di un bambino commuove il mondo

 

 

Keaton Jones, un bambino americano di Knoxville ha chiesto a sua mamma di registrare questo filmato in cui spiega di essere vittima di bullismo a scuola a causa della cicatrice che ha dalla nascita. Il ragazzino infatti è nato con un tumore.

Solo per curiosità, perché fanno i bulli? Qual è il punto? Perché provano gioia nel prendere in giro persone innocenti ed essere cattive con loro? Non va bene!”

“Perché cosa ti hanno detto” chiede la mamma.

“Mi hanno preso in giro per il naso, mi hanno detto che sono brutto, che non ho amici”

Cosa ti hanno fatto a pranzo?”

“Mi hanno rovesciato addosso il latte e hanno messo del prosciutto sui miei vestiti, mi hanno tirato addosso il pane”.

Lo fanno solo a te o anche ad altri bambini?”

“Anche ad altri bambini”.

Come ti fa sentire?”

“Non mi piace che lo facciano a me o ad altre persone. Non va bene. Le persone che sono diverse non hanno bisogno di essere criticate così malamente, non è colpa loro. Se vi prendono in giro, non importa cosa vi faranno siate forti. Forse un giorno andrà meglio“.

Il suo commovente messaggio è stato visto da più di 16 milioni di persone dopo essere stato postato dalla mamma.

“Keaton mi ha chiesto di farlo dopo essere stato nuovamente preso di mira perché aveva paura di andare a pranzo” ha scritto la mamma nel messaggio.

In breve il video di Keaton è diventato virale sui social media e tante star si sono mobilitate in sua difesa.

Chris Evans, che interpreta Capitan America nei film della Marvel, ha scritto sul suo account Twitter: “rimani forte Keaton. Non lasciare che ti facciano diventare insensibile. Ti prometto che andrà meglio. Mentre quei teppisti a scuola decidono che tipo di persone vogliono essere nel mondo, cosa ne pensate tu e tua mamma di venire alla Première del film degli Avengers l’anno prossimo?”.

Demi Lovato ha scritto: “piccolo Keaton, sappi che non sei solo. Ci sono molte persone che escono dal bullismo più forti e tu sarai una di loro, che Dio ti benedica dolcezza”.

Mark Ruffalo che interpreta L’incredibile Hulk nei film della Marvel scrive: “Keaton vorrai essere anche mio ospite in occasione della première di Infinity War? Penso che tu sia uno dei ragazzi più fighi che abbia mai visto. Non vedo l’ora di incontrarti di persona, amico. Dimentica quei ragazzi ignoranti. Un giorno, molto presto, si sentiranno molto stupidi per questo.”

Il noto cantante pop Justin Bieber ha commentato su Instagram: “hai trovato un amico, possiamo chattare insieme, ti voglio bene amico”.

La piccola Millie Bobby Brown, star della serie tv Stranger Things, ha twittato: “Keaton questo è davvero accurato. Perché le persone fanno questo? Penso che tu sia davvero forte Keaton! Voglio essere tua amica (ma davvero), sei veramente grandioso”.

Infine, anche Mark Hamill, volto di Luke Skywalker in Star Wars, gli ha suggerito di non scoraggiarsi spiegandogli che loro sono solo gelosi perché lui è intelligente e bellissimo.

Personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, ecc… si sono interessate al suo caso. Su Facebook il filmato è stato condiviso 330 mila volte.

Unimamme, cosa ne pensate di questo appello di cui si parla sul Daily Mail?

Noi vi lasciamo con la storia di un bimbo autistico vittima di bullismo che ha ricevuto un bel regalo di compleanno.


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it