Credits: Laura Steerman

Un’artista irlandese trasforma le ecografie delle donne incinte, in delle vere e proprie opere d’arte. Ha avuto l’idea mentre era incinta della prima figlia.

Uno dei momenti molto emozionanti per una donna incinta è quello della visita ginecologica con ecografia.  Molto spesso le foto delle ecografie vengono conservate come ricordo, è la prima foto dei propri figli.

Un’artista irlandese di Dublino, Laura Steerman, ha deciso di trasformare le ecografie di donne incinte in veri e propri quadri colorati.

La donna ha iniziato a dipingere quando a 35 anni è rimasta incinta della prima figlia. L’artista ha tre figlie femmine. All’origine era solo un modo per passare il tempo mentre era in dolce attesa.
Adesso, mamme da tutto il mondo la contattano per avere un ricordo delle ecografie dei loro figli.

L’artista che trasforma le ecografie, di donne incinte, in bianco e nero in quadri colorati

Laura Steerman è un’artista irlandese di Dublino, dove vive e lavora come illustratrice. Ha più di 50 anni e ed diventata pratica di una forma d’arte particolare: trasforma le ecografie in quadri colorati.

Credits: Laura Steerman
Credits: Laura Steerman

L’artista ha iniziato a dipingere a 35 anni, mentre era incinta della sua prima figlia. Ha iniziato a dipingere a seguito di un’ecografia, fatta per costatare che la piccola che portava in grembo stesse bene.

L’ecografia in bianco e nero l’aveva lasciata delusa: “Ho pensato, non posso lasciare questa immagine e metterla in una cornice e sono stata davvero attratta dall’idea di portarle un po’ di colore, un po’ di vita. E’ stato il mio amore per l’arte e l’artigianato che mi ha portato a trasformare in quadri le ecografie dei miei figli”.

Credits: Laura Steerman
Credits: Laura Steerman

Prima di rimanere incinta, Laura Steerman era un avvocato. Un lavoro, che come dichiara lei stessa, le piaceva ed era anche brava. Ha lavorato come avvocato in uno studio privato prima di diventare consulente interno presso la Commission for Regulation of Utilities irlandese e poi è andata a lavorare per ESB, una grande azienda di forniture di energia elettrica. Ha contribuito anche alla costruzione del testo di legge sull’energia tutt’oggi vigente in Irlanda.

Dopo un poco sentiva che le mancava qualcosa, ma le responsabilità della vita l’hanno fatta desistere dall’idea di cambiare lavoro: “C’erano molte cose che mi piacevano nel mio lavoro, ma non ho potuto fare a meno di provare la sensazione di sentire come un vuoto dentro di me. Mi sembrava davvero che mancasse qualcosa, ma ero andata troppo lontano sul treno per saltare giù improvvisamente: mi ero sposata, c’era una casa, avevamo un mutuo, quindi era molto difficile scendere da quel treno”.

Credits: Laura Steerman
Credits: Laura Steerman

Dopo la creazione del suo primo dipintoarte ad ultrasuoni”, amici e conoscenti hanno iniziato a commentare positivamente i suoi quadri. Da quel momento Laura ha capito che dipingere era quello che voleva fare nella sua vita.

Credits: Laura Steerman

Adesso ha richieste da mamme di tutto il mondo che voglio vedere l’ecografia del loro figlio, trasformata in un quadro colorato da poter incorniciare ed appendere. Lavora da casa ed ha quattro aiutanti.

Leggi anche > Le mamme dipingono le unghie con l’ecografia del figlio (FOTO)

A voi unimmamme piace questa idea? Vorreste anche voi un quadro dell’ecografia dei vostri figli?