La soluzione per rendere le mamme felici e soddisfatte al lavoro

Una ricerca evidenzia la condizione lavorativa migliore per una mamma.

Mamme-lavoratrici

In un momento di crisi economica come quello che stiamo attraversando, parlare di lavoro e, soprattutto, di lasciare il lavoro per trascorrere più tempo a casa con la propria famiglia, può sembrare un controsenso.

Lavoro e sacrifici

Se da una parte, infatti, c’è chi sarebbe disposto a fare qualsiasi cosa pur di trovare un lavoro qualsiasi, dall’altra parte ci sono coloro che per il bene della propria famiglia hanno deciso di ridurre il tempo dedicato alla propria attività professionale.

Le disponibilità economiche diminuiscono ma il vantaggio è che si è sicuramente più felici.

E’ il dato che emerge da una ricerca del Pew Research Center e pubblicata sul sito The Atlantic. Nel corso della ricerca, agli uomini e alle donne con figli, è stato chiesto d’indicare se avessero fatto sacrifici sul lavoro per il bene della propria famiglia.

I risultati confermano che le donne sono molto più propense a sacrificare il proprio lavoro per la serenità e il benessere della propria famiglia:

  • il 65% delle donne con figli, infatti, ha ammesso di aver rinunciato in parte al proprio lavoro per dedicarsi alla famiglia
  • solo il 45% degli uomini con figli ha dichiarato di aver fatto lo stesso.

immagine lavoro mamme

 

La ricerca, inoltre, ha evidenziato che:

  • le donne sposate con figli che rinunciano al proprio lavoro per la famiglia hanno molto più probabilità di essere felici
  • la felicità degli uomini, invece, non è correlata alla serenità e al benessere della propria famiglia.

La ricerca, però, non significa che le donne che trascorrono tutto il tempo a casa sono più felici di quelle che lavorano a tempo pieno.

I risultati della ricerca, infatti, possono essere letti in diversi modi:

  • può significare che le donne che hanno una vita privata soddisfacente sono più propense a fare sacrifici sul lavoro
  • può significare che le madri benestanti possono passare più tempo con le proprie famiglie rispetto alle madri povere.

La ricerca, tuttavia, è coerente con un dato: generalmente, tutte le mamme preferiscono non lavorare a tempo pieno per riuscire a dedicare del tempo ai propri figli.

Un sondaggio del New York Times, infatti, ha rivelato che:

  • il 49% delle madri preferisce avere un lavoro part-time
  • solo il 29% delle madri preferisce lavorare a tempo pieno.

lavoro mamme parttime

Insomma, ancora una volta, è stato dimostrato che avere una famiglia felice e serena rende la vita più soddisfacente di qualsiasi lavoro.

E voi, care unimamme, cosa ne pensate?

Noi vi lasciamo con un approfondimento su quale Paese presenti le migliori condizioni lavorative per una donna.

Firma: Stella Dibenedetto

Notizie Correlate

Commenta