Un uomo di 60 anni pagava un adolescente in cambio di favori sessuali. A denunciarlo è stata la mamma del ragazzo che ha trovato le prove su WhatsApp.

pedofilo adesca adolescente
Mamma controlla whatsapp del figlio e scopre un pedofilo Universomamma.it

Unimamme, oggi vi raccontiamo la storia di una mamma che controllava il cellulare del figlio adolescente e che così ha potuto scoprire e fermare una storia di pedofilia che riguardava proprio il suo ragazzo.

Adolescente adescato da un pensionato pedofilo

Protagonista di questa vicenda è un pensionato di 60 anni che abitava nel reggiano e che avrebbe intrattenuto rapporti sessuali con un ragazzo di 16 anni in cambio di denaro, sigarette, passaggi in auto e soldi per la droga. A dare avvio alle indagini è stata la madre dell’adolescente coinvolto. La donna infatti, già nel febbraio dell’anno scorso, aveva letto i messaggi sulla chat di WhatsApp che il ragazzo scambiava col pedofilo, scoprendo che il figlio aveva avuto rapporti sessuali con l’uomo dietro compensi o lavori. La mamma aveva fatto degli screenshot dei messaggi che i due si erano scambiati su WhatsApp. Da queste emergevano le richieste di denaro del ragazzo e gli scambi esplicitamente sessuali. Così è iniziata un’indagine coordinata dal procuratore di Bologna Giuseppe Amato.

LEGGI ANCHE > GRUPPO WHATSAPP PEDOPORNOGRAFICO E RAZZISTA TRA MINORENNI

Le investigazioni sono state svolte attraverso l’assunzione di testimonianze, intercettazioni, appostamenti, pedinamenti, fino alla perquisizione dell’uomo indagato. Gli sono stati sequestrati il telefono e il pc. Tutto il materiale informatico è stato sottoposto all’attenzione di un perito informatico e da lì è emersa la responsabilità del pensionato. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per detenzione di materiale pedo pornografico ed è stato trovato in possesso di altro materiale. Ora si trova in custodia cautelare in carcere per volere del Tribunale di Bologna. Le accuse sono di: pornografia e prostituzione minorile. Unimamme, dobbiamo certamente applaudire la prontezza di questa mamma che ha tenuto sotto controllo il cellulare del figlio. Voi cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla su Il Resto del Carlino?

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SU NOTIZIE, RICERCHE E TANTO ALTRO CONTINUA A SEGUIRCI SUI NOSTRI PROFILI FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

pedofilo adesca adolescente
Mamma controlla whatsapp del figlio e scopre un pedofilo Universomamma.it