foto di famiglia


 

Unimamme, quando si perde una persona cara, si lotta disperatamente per tenerla con noi, in qualunque modo. La neomamma Sierra Sharry era incinta del primogenito quando il suo fidanzato: Lane Smith è morto tragicamente a causa di un incidente in barca, così la donna ha trovato un modo veramente incredibile per riaverlo con sé, almeno in foto.

mamma e figlio


 

 “Il 13 giugno del 2014 è stato il giorno peggiore di tutta la mia vita. Ho perso il mio migliore amico, il padre del mio bimbo non ancora nata, da quel giorno mi sono sentita completamente vuota. Una parte di me sarà sempre mancante. Amavo quell’uomo più della vita” ha raccontato Sierra, affranta, sulla sua pagina Facebook.

Ma siccome la vita va avanti, Sierra, una volta nato Taos, ha deciso di organizzare un servizio fotografico con il piccolo.

Dopo qualche scatto, però la donna ha avvertito che mancava qualcosa.

lane smith e figlio


 

“Avevo bisogno di una foto della mia famiglia, un’immagine che aiutasse mio figlio a capire che solo perché Lane non era fisicamente con noi, non voleva dire che non fosse tra noi e vegliasse su di noi tutti i giorni” ha raccontato la giovane madre a Buzzfeed.

Così Sierra ha chiesto alla fotografa Kayli Rene di provare, grazie a Phtoshop, a realizzare una vera foto di famiglia, usando una vecchia immagine di Lane per far sembrare che l’uomo fosse con loro.

“Quando ho visto l’immagine sono scoppiata subito a piangere. Non avrei mai pensato di poterci vedere tutti insieme” ha commentato Sierra.

lane smith e sierra


 

L’immagine, pubblicata sui social network, è diventata subito virale, venendo condivisa più di 26 mila volte su Facebook e causando un notevole aumento delle richieste nei confronti della fotografa per immagini del genere.

Sharry ha rivelato di essere ben al di là dello shock per il modo in cui l’immagine è stata condivisa in tutto il mondo.

sierra sharry e fidanzato


 

“L’incoraggiamento che ho ricevuto da persone che nemmeno conoscevo è qualcosa di cui sarò sempre grata” ha riferito la donna, estasiata.

Unimamme e voi cosa ne pensate di questa immagine capace di far sentire un po’ meno soli mamma e figlio?

In passato vi avevamo parlato di altri incredibili servizi fotografici commissionati, per esempio, da persone con tumori incurabili e che diventavano così un prezioso ricordo per famigliari e amici.

Voi avete mai pensato a qualcosa di simile?

Dite la vostra se vi va.

 

 

 

(Fonte: Buzzfeed.com)