donna bionda capelli lunghi che sorride

Si chiama Marcy McKenna ed è la donna che, stanca di sentire lamentare il marito per il disordine in cui lasciava i suoi strumenti di bellezza, si è fortuitamente trasformata in imprenditrice.

Phon, arricciacapelli, piastre, shampoo e lozioni in giro per casa non sono cosa gradita.

Ma un giorno, qualcosa è accaduto. Durante una chiacchierata col marito su dove poter sistemare tutti  i suoi strumenti per lo styling, la  donna si è infatti rivolta al figlio di appena sette anni, sfidandolo scherzosamente a costruire  con i suoi mattoncini Lego, un contenitore per conservare tutti i suoi preziosi accessori.

Detto fatto. Il bambino, Jack, accogliendo la richiesta della madre ha costruito in Lego un vero e proprio prototipo!

Colpiti da ciò che il figlio aveva realizzato, Marcy e il marito furono entusiasti e cominciarono a  lavorare a come poter produrre l’idea sul mercato.

Quest’ambizione non si è rivelata cosa facile così, non riuscendo a trovare i fondi necessari per portare l’idea di vita , i McKenna hanno deciso di  partecipare al reality televisivo  “Homemade Millionaire”.

In questo show infatti,  aspiranti inventori e imprenditori si incontrano testando i propri  prototipi.

Una vera e propria competizione che ha visto arrivare in finale e vincere l’idea di Jack!

Il prodotto si chiama “McKenna Style & Go” ed  il mobiletto ha fatto il suo debutto sulle reti commerciali con grandissimo successo.

Eccovi la foto del prodotto. Ingegnosa idea per cavi, per gli strumenti styling, e per la buona pace dei maniaci dell’ordine!

mobile stile&go

 

E voi unimamme, lo comprereste?