Meteo del primo weekend di dicembre: tempo instabile. Ecco che tempo farà sull’Italia.

Nuova perturbazione in arrivo sull’Italia e tempo instabile nel primo weekend di dicembre. Il tempo peggiorerà prima al Centro-Nord e poi al Sud Italia. Ecco le previsioni meteo dagli esperti.

Meteo del primo weekend di dicembre: che tempo farà

Novembre ci sta per lasciare, sabato inizia il mese di dicembre, quello dell’arrivo del freddo vero, del solstizio d’inverno e soprattutto del Natale. Il 2 dicembre è la prima domenica di Avvento, con l’inizio della preparazione alla festa, i primi acquisti natalizi e le visite ai mercatini tipici. Le previsioni annunciano tempo instabile, con l’arrivo di una nuova perturbazione già da venerdì 30 novembre, pertanto se avete in programma gite fuori porta, copritevi bene e portate l’ombrello.

La perturbazione verrà dall’Atlantico, spazzerà via il breve anticiclone che aveva portato un po’ di stabilità sul Mediterraneo centrale e sull’Italia. Il tempo inizierà a peggiorare prima sulle regioni del Centro-Nord sul versante tirrenico e sulle Alpi occidentali, con un aumento della nuvolosità, ma senza fenomeni di rilievo, a parte alche piogge sparse e qualche debole nevicata in montagna, intorno ai 1000 metri. Le nubi aumenteranno nella giornata di venerdì, con rovesci in serata sulla Sardegna, mentre sono attesi piogge più deboli sul Nord-Ovest e sulla Toscana. Altre nevicate, sempre deboli, sono attese sulle Alpi sopra gli 800-1000 metri e sopra i 1300-1500 metri sulla dorsale. In serata sono attese piogge su Lazio e Umbria. Al Sud, invece sarà nuvoloso, con tempo variabile e qualche possibile pioggia sul versante ionico.

Nella giornata di sabato 1° dicembre, invece, il tempo peggiorerà al Sud Italia, mentre migliorerà al Centro-Nord. Una nuova perturbazione, tuttavia, arriverà domenica 2 dicembre, sempre dall’Atlantico, e raggiungerà il Nord, soprattutto l’arco alpino centro-occidentale, estendendosi anche all’alto Tirreno e in parte al Triveneto.

Nella giornata di sabato 1° dicembre si avranno miglioramenti al Centro-Nord, con schiarite, ma banchi di nebbia al mattino sulla Pianura Padana. In serata le nubi porteranno fiocchi di neve sulle Alpi al confine con Francia e Svizzera, sopra i 1700 metri. La prima perturbazione che venerdì aveva investito il Centro-Nord investirà sabato prima il Centro e poi il Sud, con piogge e rovesci sulle regioni tirreniche, ioniche e anche qualche fenomeno sulle Marche. Nel corso della giornata il tempo migliorerà al Centro, mentre i fenomeni si concentreranno al Sud, su Puglia, Calabria e Sicilia orientale.

La stessa perturbazione domenica 2 dicembre insisterà ancora tra Calabria e Sicilia, sul versante ionico, con piogge e rovesci. Sul resto d’Italia sarà soleggiato, con cielo velato o parzialmente nuvoloso, con nubi più spesse sulle Alpi. Sono attesi fenomeni sporadici sulla Pianura Padana e più intensi sulle Alpi, con nevicate in aumento intorno ai 2000 metri.

Le previsioni meteo in dettaglio per il primo weekend di dicembre.

PREVISIONI METEO PER SABATO 1 DICEMBRE

Italia Settentrionale: tempo stabile sul Nord Italia, con sole o poche nuvole, salvo foschie o nebbie mattutine in pianura e qualche nuvola in transito alla sera. Le temperature sono attese in lieve aumento, con le massime comprese tra i 6° e gli 11° C. Venti settentrionali. Mar Ligure mosso, Mar Adriatico settentrionale poco mosso.

Italia Centrale: tempo instabile, con nuvole e piogge sparse, ma con aperture e schiarite nel pomeriggio sulla parte centrale della Penisola. Molto nuvoloso sulla Sardegna, sulla quale sono attese piogge sparse e temporali isolati. Temperature in aumento, con massime tra i 10° e i 15° C. Venti meridionali. Mar Tirreno mosso, Mare Adriatico poco mosso. Mar di Sardegna agitato, Canale di Sardegna molto mosso.

Italia Meridionale: al Sud maltempo su Puglia, Calabria e Sicilia, con piogge e temporali. Tempo migliore altrove o nuvoloso. Le temperature saranno stazionarie, con massime comprese tra i 12° e i 17° C. Venti meridionali. Mar Tirreno poco mosso, Stretto di Sicilia mosso, Mar Ionio da poco mosso a mosso.

PREVISIONI METEO PER DOMENICA 2 DICEMBRE

Italia Settentrionale: nebbie mattutine in pianura, poi nubi sparse con schiarite. Nubi in aumento sulla Liguria e le Alpi, con deboli nevicate sopra i 2000 metri. Le temperature saranno stabili, con le massime tra i 7° e i 10° C.

Italia Centrale: al Centro sono attese schiarite, con qualche nebbia al mattino a fondovalle. nubi in aumento la sera sulla Toscana, con possibili piogge lievi. Temperature in rialzo, con massime comprese tra i 12° e i 15° C.

Italia Meridionale: giornata di maltempo, con piogge e possibili temporali sulle regioni ioniche, in attenuazione sul Salento nel corso della giornata. Altrove poco nuvoloso. Le temperature saranno in rialzo con le massime tra i 14° e i 17°.

Di seguito la mappa interattiva:

E voi unimamme avete programmi per il prossimo weekend? Tenete d’occhio le previsioni meteo!