meteo weeekend freddo neve
Neve (iStock)

Meteo del weekend: torna l’inverno con freddo, pioggia e neve. Le previsioni per l’Italia.

Le previsioni meteo per l‘ultimo weekend di febbraio sull’Italia. Dopo l’assaggio di primavera portato dall’alta pressione, durata diversi giorni, torna l’inverno con freddo, pioggia e nevicate anche a bassa quota. Unimamme, copritevi! Ecco tutto quello che c’è da sapere sul tempo dei prossimi giorni, con le previsioni degli esperti.

Meteo del weekend: arrivano freddo e neve

Dopo le belle giornate di sole e temperature miti, che già sembravano portarci verso la primavera, eccetto qualche banco di nebbia, torna il pieno inverno, con un brusco calo delle temperature, piogge e nevicate anche a bassa quota. Colpa di una perturbazione in arrivo dalla Russia.

Una corrente di aria gelida proveniente dall’Europa orientale sta per raggiungere il Mediterraneo centrale e l’Italia, che sarà interessata nelle giornate di sabato e domenica, in pieno weekend. La perturbazione investirà soprattutto le regioni del Centro-sud e il versante adriatico, che subiranno un vero e proprio tracollo delle temperature, anche fino a -10°. Questa condizione porterà nevicate a bassa quota e anche in pianura.

Le condizioni meteorologiche inizieranno a cambiare già da venerdì sera, con le prime piogge in arrivo sul versante medio-basso Adriatico, sulla Calabria e sul Nord della Sicilia. Nevicherà sulla dorsale appenninica, dai 1.200 metri e a scendere. Poi, tra sabato e domenica si verificherà la vera e propria irruzione di aria gelida, con la neve che scenderà a quote collinari, anche fino a 300 e 150 metri, sulle zone appenniniche di Abruzzo, Molise, Lucania, Campania interna e Murge. Su Calabria e Sicilia la neve scenderà in un primo momento a quota 600-900 metri, ma scenderà fino a 300-400 metri entro sabato, occasionalmente anche a quote di pianura.

L’alta pressione che nell’ultima settimana ha dominato su gran parte d’Europa, inizia ad essere intaccata dalla corrente di aria fredda di origine artica che discenderà dall’Europa nord-orientale. L’aria fredda passerà da nord a sud sulla Russia e gli Stati confinanti, fino a raggiungere la Penisola balcanica e subito dopo il Centro-sud Italia dall’Adriatico. Le temperature subiranno un brusco calo nella maggior parte d’Italia e durante il weekend sono attese precipitazioni di pioggia e di neve anche a quote molto basse. Il tempo sarà più stabile al Nord e sul medio e alto Tirreno.

Il tempo inizierà a cambiare nella giornata di venerdì 22 febbraio, con l’iniziale arrivo della massa di aria fredda dalla Russia. La nuvolosità aumenterà sulle regioni adriatiche e al Sud, mentre piogge deboli sono attese su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia settentrionale. In serata i fenomeni si estenderanno sul medio Adriatico, fino alle Marche meridionali. Le temperature inizieranno a scendere e arriverà la neve, con fiocchi sulla dorsale fino a 1.000 metri di quota. Sul resto d’Italia il tempo sarà prevalentemente stabile e soleggiato.

Nella giornata di sabato 23 febbraio l’aria fredda investirà quasi tutta Italia, con un brusco calo delle temperature, in particolare sull’Adriatico e al Sud. Il tempo sarà ancora instabile sul medio e basso Adriatico, con piogge sparse su Abruzzo, Puglia, dorsale meridionale, Calabria e Sicilia orientale. In serata i fenomeni si faranno più intensi sulla Puglia e sulla Sicilia centro-orientale, con temporali e nevicate anche fino a 300 metri. Al Nord si prevedono nubi sulla Val Padana.

Nella giornata di domenica 24 febbraio, il tempo sarà ancora instabile al Sud, con rovesci sulla Sicilia orientale e sulla Calabria ionica, ma che si attenueranno in serata. La neve scenderà ancora fino a 300 metri di quota, ma risalirà a quote maggiori in serata. Sul resto d’Italia il tempo sarà maggiormente stabile, con temperature basse al mattino, anche sotto zero in alcune zone del Centro-Nord.

In dettaglio le previsioni meteo sull’Italia per il weekend del 23-24 febbraio 2019.

PREVISIONI METEO PER SABATO 23 FEBBRAIO

Italia Settentrionale: al Nord tempo di massima buono, poco nuvoloso, con qualche nube in transito al mattino e poi con schiarite e cieli soleggiati nel pomeriggio. Le temperature scenderanno, con le massime comprese tra i 7° e i 13° C. Venti moderati settentrionali. Mar Ligure poco mosso, Mare Adriatico Settentrionale molto mosso.

Italia Centrale: al Centro tempo variabile, con nevicate brevi sull’Abruzzo e Molise, anche a bassa quota. Tempo più soleggiato, ma ventoso e freddo altrove. Le temperature subiranno un calo deciso, con le massime tra i 6°° e gli 11° C. Venti moderati settentrionali, forti sulla Sardegna. Mar Tirreno da mosso a molto mosso, Mare Adriatico molto mosso. Mar di Sardegna mosso, Canale di Sardegna mosso.

Italia Meridionale: al Sud tempo instabile sul versante adriatico, sulla dorsale e su Calabria e Sicilia, con piogge e neve fino a quote collinari. Più soleggiato altrove. Le temperature scenderanno, con le massime comprese tra i 6° e gli 11° C. Venti moderati da Nord-est, localmente forti. Mar Tirreno Meridionale molto mosso, Stretto di Sicilia molto mosso. Mar Ionio da mosso a molto mosso.

PREVISIONI METEO PER DOMENICA 24 FEBBRAIO

Italia Settentrionale: tempo stabile, con cielo in prevalenza sereno, eccetto qualche nuvola al mattino a ridosso delle Alpi occidentali e sul Triveneto. Le temperature scenderanno, con le massime comprese tra i 7° e i 10° C.

Italia Centrale: tempo più stabile sul Centro con nubi sparse sulle regioni adriatiche e sulla Sardegna orientale, in calo in giornata. Altrove il tempo sarà più soleggiato. Le temperature torneranno a salire, con le massime tra 8° e 13° C.

Italia Meridionale: tempo ancora instabile su Calabria e Sicilia, con piogge e nevicate fino a 600 metri di quota. Fenomeni in esaurimento in serata. Altrove sarà più soleggiato. Le temperature saranno in rialzo, con le massime comprese tra i 9° e i 12°.

Per ulteriori informazioni: www.3bmeteo.com

Di seguito la mappa interattiva:

E voi unimamme, avete programmi per il weekend di fine febbraio? Tenete d’occhio le previsioni meteo!