meteo primo weekend giugno
Meteo (iStock)

Meteo del primo weekend di giugno, Italia divisa in due: bel tempo al Nord, ancora piogge al Sud.

Ci aspetta ancora un weekend incerto dal punto di vista meteorologico, ma decisamente migliore rispetto ai precedenti di maggio. Con l’arrivo di giugno finalmente arriva anche il bel tempo, ma non ovunque in Italia. Avremo, infatti, una Penisola divisa in due, mentre al Nord e in parte del Centro avremo sole e caldo quasi estivo, al Sud avremo ancora piogge e temporale. La buona notizia, comunque, è la rimonta dell’anticiclone, in attesa di condizioni meteo finalmente stabili e di un clima piacevole.

Meteo del primo weekend di giugno: bello al Nord e brutto al Sud

Sarà un’Italia divisa in due quella delle previsioni meteo del primo weekend di giugno, in cui si celebra anche la Festa della Repubblica, domenica 2 giugno. Contrariamente da quello che si verifica normalmente in queste occasioni, farà bel tempo al Nord e brutto al Sud. Le condizioni meteo, comunque, sono in deciso miglioramento e dovremo finalmente lasciarci alle spalle il tempo autunnale di un maggio anomalo.

L’alta pressione è in rimonta sul Mediterraneo centrale e parte dell’Italia, favorendo condizioni meteo più stabili. Nel fine settimana il bel tempo interesserà le regioni del Nord Italia e quelle centrali tirreniche, con sole e temperature in aumento, mentre al Sud e su parte delle regioni centrali adriatiche insisterà il tempo instabile, dovuto ad una circolazione di aria fresca che non sarà intaccata dall’anticiclone e che porterà ancora piogge e temporali, soprattutto nelle zone interne.

Nella giornata di venerdì 31 maggio, l’alta pressione raggiunge il Nord Italia, la Sardegna e le regioni centro-settentrionali del Tirreno, portando bel tempo quasi ovunque, salvo qualche annuvolamento in prossimità dei rilievi, ma senza fenomeni. Al Centro-sud il tempo sarà asciutto, ma con nubi irregolari sulle zone peninsulari, a causa della presenza di una bassa pressione anche se blanda sul basso Adriatico. Nel pomeriggio sono attesi rovesci e temporali sparsi sulla dorsale appenninica, con possibili sconfinamenti sulle coste tirreniche del basso Lazio, della Campania, della Basilicata, del Nord della Calabria e del Salento. I fenomeni si esauriranno in serata. Le temperature saliranno al Nord e sulle regioni centrali tirreniche, con massime fino a 25-25° al Nord-ovest. Altrove le temperature saranno più stabili o in leggero calo.

Durante il weekend di sabato 1 e domenica 2 giugno, l’alta pressione si rafforzerà al Centro-nord, mentre una circolazione di bassa pressione, seppure leggera, interesserà il basso Adriatico e lo Ionio, portando tempo instabile al Sud e sul medio Adriatico. Al Nord Italia il tempo sarà prevalentemente soleggiato, con qualche annuvolamento a ridosso delle zone prealpine, con possibili isolati e brevi fenomeni sui settori centro-orientali. Al Centro il tempo sarà soleggiato con ampie schiarite sulla Sardegna e sul versante tirrenico, con tempo più variabile sul versante adriatico e sulla dorsale appenninica. Sono attesi possibili fenomeni, anche a carattere temporalesco, durante il giorno, sulle zone interne di Lazio e Abruzzo. Il tempo sarà più instabile al Sud, con piogge e temporali sulle zone interne della Penisola e su quelle della Sicilia, in particolare nel pomeriggio, con estensione alle zone costiere. Le temperature saliranno ancora al Centro-Nord, con clima estivo e punte di 28-29° al Nord-ovest, localmente anche più elevate. Invece al Sud le temperature rimarranno ancora sotto la media di stagione.

In dettaglio, le previsioni del tempo sull’Italia per il weekend dell’1-2 giugno.

PREVISIONI METEO PER SABATO 1 GIUGNO

Italia Settentrionale: tempo stabile al Nord grazie all’alta pressione, soleggiato quasi ovunque, salvo qualche innocuo annuvolamento in montagna. Le temperature saliranno, con le massime comprese tra i 25° e i 28° C. Venti settentrionali. Mar Ligure quasi calmo, Mare Adriatico settentrionale poco mosso.

Italia Centrale: al Centro tempo soleggiato al mattino, ma instabile sui rilievi, con temporali sparsi sull’Appennino abruzzese e sul basso Lazio. Tempo sereno o poco nuvoloso sulla Sardegna. Le temperature saranno in lieve aumento, con le massime comprese tra i 23° e i 27° C. Venti settentrionali. Mar Tirreno da poco mosso a mosso, Mare Adriatico mosso. Mar di Sardegna poco mosso, Canale di Sardegna poco mosso.

Italia Meridionale: al Sud tempo molto nuvoloso e variabile, soprattutto nel pomeriggio con temporali sparsi in particolare sulla Campania, su Basilicata e Calabria. Le temperature saranno stabili, con le massime comprese tra i 19° e i 23° C. Venti settentrionali. Mar Tirreno meridionale poco mosso, Stretto di Sicilia mosso, Mar Ionio da poco mosso a mosso.

PREVISIONI METEO PER DOMENICA 2 GIUGNO

Italia Settentrionale: ancora tempo stabile al Nord, grazie all’anticiclone che porterà sole su tutte le regioni del Nord, al limite qualche nube di passaggio. Le temperature saranno in ulteriore rialzo, con le massime comprese tra i 26° e i 30° C. Venti variabili. Mar Ligure poco mosso, Mar Adriatico settentrionale poco mosso.

Italia Centrale: al Centro bel tempo al mattino, eccetto per l’instabilità sui settori interni, con temporali sparsi sull’Appennino abruzzese, laziale e molisano. Poco nuvoloso sulla Sardegna. Le temperature resteranno stabili, con le massime comprese tra i 23° e i 27° C. Venti settentrionali. Mar Tirreno poco mosso, Mare Adriatico mosso, Mar di Sardegna poco mosso, Canale di Sardegna poco mosso.

Italia Meridionale: al Sud tempo ancora variabile, con nubi sparse ma anche schiarite con sole al mattino, mentre al pomeriggio sarà instabile su tutti i settori interni dell’Appennino, con temporali e anche grandinate. Le temperature saranno stazionarie con le massime comprese tra i 19° e i 23° C. Venti settentrionali. Mar Tirreno meridionale poco mosso, Stretto di Sicilia mosso, Mar Ionio poco mosso.

Per ulteriori informazioni sul meteo: www.3bmeteo.com

Di seguito la mappa interattiva:

E voi unimamme, avete programmi per il primo weekend di giugno? Tenete d’occhio le previsioni del tempo!