“Mia cognata non vuole vedere mia figlia”: lo sfogo di una mamma

Una mamma racconta la cognata non vuole vedere la nipote appena nata e per questo non l’ha invitata alla festa di compleanno del marito.

Le relazioni in famiglia sono spesso le più complicate, ma anche quelle che ci fanno stare più male.

Lo sa bene una mamma che si sente piuttosto giù di morale perché sua cognata, la moglie di suo fratello, non vuole vedere la loro bambina appena nata. Una situazione sicuramente non semplice, visto che crea delle frazioni in famiglia. Ecco il suo sfogo con altre mamme.

La cognata si rifiuta di vedere la nipote e la mamma chiede consiglio

Questa neo mamma ha postato sul sito Mumsnet la questione che la fa stare molto male. Ecco cosa dice.

“Non era qualcosa di cui volevo parlare, ma ho bisogno di un consiglio

Ho una bambina di 4 mesi, la prima nipote per i miei genitori, io sono la più giovane di quattro figli.

Mio fratello e sua moglie stanno tentando di concepire da più di 4 anni

Io sono molto unita con mio fratello ed è una persona con cui amo passare il mio tempo. Sua moglie mi ha ignorato in diverse occasioni di famiglia, durante le quali mio fratello mi ha detto che è dura per lei (cosa che capisco). 

Ma adesso è una stagione dei compleanni nella mia famiglia: mio fratello sta per compiere 40 anni e sta per avere un weekend pieno di celebrazioni. E’ un grande evento di famiglia, dove tutti i bambini della sua parte sono stati invitati, inclusi i suoi nipotini e nipotine (che hanno un’età compresa tra 1 mese e i 7 anni). Il mio compagno e io siamo stati invitati, ma non mia figlia visto che è troppo difficile per lei vederla.  

Mio fratello dall’altra parte la vede il più possibile, ma da solo.

Sono irragionevole se prendo questa cosa sul personale? E’ molto difficile essere presa di mira perché ovviamente non andrò da nessuna parte senza mia figlia”.

Le risposte sono state quasi tutte a favore della madre.

Qualcuno dice: “Non andare. Capisco che l’infertilità sia difficile, ci sono passata, ma ha una bella faccia tosta ad escludere la nipote di tuo marito dalla sua festa mentre ha invitato i suoi nipoti”.

Un’altra scrive: “Posso capire perché avere dei bambini intorno potrebbe essere complicato, ma perché non ha applicato lo stesso comportamento anche alla sua famiglia? Se è un evento “senza bambini” ok, ma suona come se tua figlia sia stata presa di mira“. 

Qualcuno invece ipotizza che ci sia dell’altro: “C’è più di questo? Magari è rimasta incinta nello stesso periodo tuo e ha avuto un aborto e adesso è per questo che per lei è troppo doloroso passare del tempo insieme?” 

E voi unimamme cosa rispondereste a questa donna?

Intanto vi lasciamo con il post che parla di una mamma che parla di infertilità al suo bambino di 7 anni e la sua reazione commuove. 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta