Mamma condivide un emozionante video della figlia nata prematura (FOTO)

Una bimba nata prematura a 24 settimane pensava 450 grammi, ma ha lottato per sopravvivere.

 

nata prematura

Facebook: Sophie Cameron

Unimamme oggi condividiamo con voi la storia di una piccina che ha lottato tanto per sopravvivere, sperando che possa portare anche a voi un po’ di speranza ad altre famiglie che stanno vivendo una situazione simile.

Clara: bambina prematura “trasparente” salva perché nata a 24 settimane

Due giorni prima di arrivare a 24 settimane di gravidanza, il limite legale per l’aborto, alla mamma Sophie Cameron si sono rotte le acque.

Fortunatamente tra la rottura delle acque e il taglio cesareo sono passate 72 ore, ciò che ha permesso a Sophie si arrivare alle 24 settimane piene. Infatti essendo 24 settimane il limite legale dell’aborto, se la figlia fosse nata prima, anche solo a 23 settimane e qualche giorno i medici non avrebbero cercato di salvarla.

La ventitreenne ha ricevuto un cesareo d’urgenza, sua figlia Clara Healey è venuta al mondo con un peso di poco più di 450 gr. a 24 settimane e un giorno.

 

La sua pelle era così trasparente che quasi si poteva vedere attraverso.

La piccola prematura è stata subito trasportata nel reparto di terapia intensiva, purtroppo a causa del pericolo di infezioni ai genitori non era possibile toccarla.

I medici li hanno avvertiti che a causa della sua condizione di prematura la bimba avrebbe potuto avere problemi seri agli occhi e agli organi vitali.

 

Ci hanno detto di procedere un giorno per volta, lei era a malapena della taglia della mia mano, potevamo vedere attraverso di lei, era trasparente”.

I genitori potevano vederla solo attraverso una scatola.

Sophie e Corey, i genitori, non hanno potuto toccare la figlia prima di 3 settimane. Mentre trascorrevano le prime settimane i medici hanno cominciato a preoccuparsi perché Clara non metteva su peso.

Infine, dopo una serie di eventi miracolosi la neonata ha cominciato a migliorare.

All’inizio dormiva per la maggior parte del tempo. Poi ha iniziato ad aprire gli occhi e a fare cose simili” racconta il papà “non riesco a ricordare con precisione quando le cose sono cambiate, ma c’è stato un giorno in cui lei pesava solo 900 grammi e uno dei dottori ha detto che era preoccupato per il fatto che non guadagnasse peso abbastanza velocemente“.

 

Dopo quell’episodio ha cominciato a prendere peso, chissà magari l’ha ascoltato” sottolinea la mamma, Sophie Cameron, che ha pubblicato alcune foto e video della figlia sul suo profilo Facebook.

Clara ha cominciato a prendere peso e i suoi occhi si sono sviluppati normalmente.

“Possiamo vederla focalizzarsi sulle cose. Ora per noi la sfida più grande è toglierle la maschera di ossigeno”

Dopo 5 mesi e mezzo trascorsi in ospedale la piccolina è tornata a casa insieme alla sua famiglia.


Molte persone non riescono a credere che la loro bimba che pesa 4 kg. abbia quasi 6 mesi.

Clara ha ancora bisogno di una bassa dose di ossigeno, ma medici e famiglia sono fiduciosi sul fatto che smetterà presto di utilizzarlo e che si svilupperà come gli altri bambini.

Noi vogliamo solo rendere consapevoli gli altri genitori che queste cose possono capitare”.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questa storia raccontata dal Mirror?

Noi vi lasciamo con alcune bellissime immagini di bambini prematuri che ricevono una laurea.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta