A 7 mesi i genitori si sono accorti che la figlia aveva dei problemi. La piccola è nata con metà cervello, ma ha un quoziente intellettivo alto.

nata metà cervello
Bambina nata con metà cervello ha un’intelligenza superiore alla media – Universomamma.it

Una storia incredibile è quella di una ragazza che è nata senza l’emisfero sinistro. Lo ha scoperto quando aveva solo pochi mesi di vita quando è stata sottoposta ad una risonanza magnetica. La ragazza ad oggi vive normalmente, anzi sembrerebbe essere molto intelligente, sopra la media dei suoi coetanei.

Nasce con metà cervello ma la sua intelligenza è medio-alta

Il magazine britannico New Scientist, ha riferito che una giovane ragazza, che oggi ha 18 anni, anche se è nata senza l’emisfero cerebrale sinistro, vive la sua vita come tutti i suoi coetanei. La sua condizione è rarissima, infatti sembrerebbero essere solo 9 i casi noti nel mondo. Di questo casi quasi tutti manifestano sintomi fisici e mentali di vario tipo. La giovane ha un quoziente intellettivo medio-alto e capacità di lettura oltre la media dei coetanei, segno che il suo cervello si è riadattato per supplire a tale mancanza estesa.

LEGGI ANCHE > FINALMENTE SPIEGATO PERCHE’ I BAMBINI EREDITANO L’INTELLIGENZA DALLA MAMMA

Questo particolare caso si chiama idrancefalia, come ha spiegato il professore Salomi Asaridou della University of Oxford che segue la giovane da quando ha 14 anni. La scoperta è avvenuta quando a 7 mesi, i genitori si sono accorti che qualcosa non andava. La piccola stringeva il pugnetto destro, un’azione che i bambini di quei mesi non dovrebbero più compiere. I medici l’hanno sottoposta alla sua prima risonanza magnetica che ha evidenziato la presenza di un liquido al posto dell’emisfero sinistro. Quando aveva 4 anni, le sue capacità linguistiche erano inferiore a quelle dei suoi coetanei, ma nel tempo il linguaggio della piccola si è evoluto. Dopo tante sedute di logopedia e terapia fisica, la piccola ha raggiunto e superato i suoi amici quando ha iniziato a frequentare la scuola.
La ragazza ha capacità linguistiche e di lettura superiori alla media e alla risonanza i medici che la seguono hanno visto che l’emisfero destro ha preso su di sé le funzioni del linguaggio che sono tipicamente del sinistro. Per fortuna, non sono state compromesse le attività dell’emisfero destro, infatti la sia memoria e le sue abilità mentali sono come quelle dei suoi coetanei.

LEGGI ANCHE > I DISEGNI DEI BAMBINI NE DIMOSTRANO L’INTELLIGENZA? UNO STUDIO RISPONDE

Il suo problema, però, è che ogni tanto ha difficoltà a compiere dei movimenti con la parte destra del suo corpo, la parte che dovrebbe essere controllata dall’emisfero sinistro. I medici ribadiscono che il successo della ragazza è il risultato di un mix fortunato di ambiente e predisposizione genetica. Per fortuna i suoi genitori sono stati sempre attenti alle sue esigenza, l’hanno seguita ed aiutata fin da piccola. Anche il fratello minore sembrerebbe avere delle doti particolari.

Voi unimamme cosa ne pensate di questo caso particolare? Per fortuna la ragazza è stata seguita nel modo corretto già da quando era molto piccola.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

nata metà cervello
Bambina nata con metà cervello ha un’intelligenza superiore alla media – Universomamma.it