Home Mamma & Co. Festività e Ricorrenze Nomi, significati e onomastici: oggi festeggiamo Isidoro

Nomi, significati e onomastici: oggi festeggiamo Isidoro

CONDIVIDI

Happy babyIl nome Isidoro deriva dal greco “Isidoros“, che significa “dono di Iside“. Iside, simbolo  della grande civiltà egiziana e moglie di Osiride, è protettrice della maternità e della fertilità.

Chi si chiama Isidoro ha un carattere taciturno e solitario. Inoltre è tendenzialmente molto legato alla famigliaai figli.

Varianti del nome:

  • Isadoro
  • Isidro
  • Sidoro

Simboli associati al nome

  • numero fortunato:5
  • colore:verde
  • pietra: smeraldo
  • metallo: argento

Santo del giorno: Sant’Isidoro l’agricoltore

Sant’Isidro (Isidoro) l’agricoltore, patrono di Madrid, viene ricordato il 15 maggio ed è considerato il protettore dei contadini, dei campi e dei raccolti.

Sant’Isidoro è vissuto nel XI secolo: nasce intorno al 1070 e muore il 15 maggio del 1130. Lascia presto la famiglia per diventare contadino alle dipendenze di un possidente di Madrid.

Molto religioso, prima di andare nei campi a lavorare andava a messa e nei giorni di festa si dedicava agli altri. Era infatti generoso sia con gli uomini sia con gli animali . Nonostante il tempo dedicato alla preghiera, i suoi campi davano molti frutti e per questo in molti lo invidiavano, accusandolo di non lavorare.

La sua vita è il perfetto simbolo di “lavorare, pregare, donare”.

Viene canonizzato nel 1622 da Papa Gregorio XV e le sue spoglie sono conservate nella chiesa di Sant’Andrea a Madrid.

Insomma unimamme, convinte del nome?