santa del giorno

Il nome Rebecca deriva dall’ebraico e significa avvincere gli uomini con la bellezza. Rebecca era la figlia di Isacco, madre di Esaù e Giacobbe, pur essendo sterile partorì a 60 anni.

Chi ha questo nome ama viaggiare perché fa sentire libera.  Si tratta di una persona astuta e sensibile, è socievole e per le persone che ama farebbe qualsiasi sacrificio.

Simboli:

Numero fortunato: 1
Colore: Verde
Pietra: Smeraldo
Metallo: Ferro

Santa del giorno: Santa Rebecca ar-Rayyas da Himláya (Rafqa Pietra Choboq)

Nata a Himlaya nel 1932. nel 1853 si presenta alla congregazione delle suore Figlie di Maria. nel loro convento di Nostra Signora della Liberazione a Bifkaya. Accolta come postulante, compie il noviziato, pronuncia i voti nel 1856, studia da maestra e poi incomincia la sua missione di catechista e insegnante nei villaggi di montagna. Ma nel 1871 entra nel monastero di San Simeone, ad Aitou, e fa la professione solenne dei voti nel 1872 prendendo il nome di Rafka, Rebecca. Una nuova famiglia religiosa e soprattutto un nuovo servizio, che non consiste più nell’insegnare, ma nel soffrire. Dolori tremendi alla testa e agli occhi, dovuti anche a un’operazione sbagliata, e accettati con la certezza di partecipazione in questo modo alla passione del Signore. Muore nel 1914.

Giovanni Paolo II l’ha dichiarata Venerabile l’11 febbraio 1982, è stata beatificata  il 17 novembre 1985 e canonizzata il 10 Giugno 2001.

Unimamme, conoscevate questa santa? Lo ritenete un bel nome per le vostre piccole?