san tommaso onomasticoCare unimamme oggi ricorre l’onomastico di chi si chiama Tommaso.

Il nome Tommaso deriva dal greco e dal latino e significa “gemello”, “uguale a se stesso”.

Varianti del nome sono:

  • Tomaso
  • Tomasso
  • Tommasino
  • Tom.

I simboli associati al nome sono:

  • numero fortunato: 2
  • colore: blu
  • pietra: zaffiro
  • metallo: rame

Santo del Giorno: San Tommaso apostolo

Sono tanti i santi con il nome Tommaso: il 29 dicembre si ricorda San Tommaso Becket mentre a gennaio San Tommaso D’Aquino.

Il 3 luglio si ricorda invece Tommaso l’apostolo, famoso per non aver creduto agli apostoli sulla resurrezione di Gesù ma che cambiò idea quando lo stesso gli si presentò davanti mostrandogli il costato trafitto.

Di Tommaso non sono conosciuti né il luogo di nascita né cosa facesse per mestiere. Nei Vangeli si parla per la prima volta di Tommaso in occasione della morte di Lazzaro. Successivamente nell’ultima cena e infine dopo la resurrezione. Gesù era infatti apparso ad alcuni apostoli ma non ancora a Tommaso e questi sentendo gli altri parlarne disse di esigere di voler toccare con mano. Ecco allora che Gesù, dopo 8 giorni, torna e lo invita a “toccarlo”.

Altre informazioni sicure sulla sua vita non sono confermate, però, come si legge su Santi e Beati, c’è una scrittura del VI secolo di un mercante egiziano che racconta di aver trovato nell’India meridionale gruppi di cristiani che seguivano il Vangelo portato loro da Tommaso apostolo.

Infine San Tommaso è il patrono degli architetti.

E voi unimamme, conoscevate la storia di San Tommaso?